Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Quartu Sant’Elena: picchiato cavallo da traino alla festa campestre. Non ce la faceva più

Quartu Sant’Elena: picchiato cavallo da traino alla festa campestre. Non ce la faceva più

Un cavallo utilizzato come traino per chilometri sarebbe stato picchiato a San Giovanni di Quartu Sant’Elena negli scorsi giorni, nel corso di una processione. Lo denuncia, tra gli altri, Vistanet segnalando che LAV si sarebbe già interessata alla vicenda.

La Lega Anti Vivisezione riferisce: “Sicuramente sfiancato dalla fatica, dopo aver trainato per chilometri un carro carico di persone sotto il sole, un cavallo si ferma e viene “invitato” a muoversi a calci.”

“Questo accade ad una festa campestre a Quartu. L’ignoranza e la mancanza di empatia di fronte alla stanchezza ed alla necessità di recuperare fiato ed energie di un essere vivente purtroppo sono cifre frequenti in queste manifestazioni.”

“Invitiamo chiunque avesse documentato l’accaduto con foto e video ad inviarcele o contattarci, per non far cadere nel vuoto l’ennesimo caso di maltrattamento. Ci chiediamo se la polizia municipale sia intervenuta per fermare questa violazione e che provvedimenti abbia preso essendo ovviamente una manifestazione presidiata.”

“I cavalli non sono trattori o autobus, sono esseri viventi e come noi non vogliono e non devono essere costretti a tirare un carro tantomeno essere picchiati per rimettersi in moto quanto si “spengono”.”

Foto: repertorio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

7 Commenti

  1. MA DIO DI UNA MADONNA, MA C’E’ ANCORA SLLA FACCIA DELLA TERRA CHI HA IL CORAGGIO DI MALTRATTARE O ADDIRITTURA DI UCCIDERE DEGLI ANIMALI INDIFESI ? MA CHI SONO STI PEZZENTI, E VIGLIACCHI ?. CERTO CHE PRENDERSELA CON LORO E’ FACILE, SIETE SOLO DELLE PERSONE (SE COSI’ POSSO DEFINIRVI) DI MERDA. RINCHIUDERVI IN UN CAMPO DI STERMINIO E’ FARVI NIENTE.

  2. Salve Barbara, noi abbiamo risposto al suo commento quando lo ha pubblicato. Non siamo LAV. Siamo solo un blog, non ci occupiamo delle adozioni di questi animali e ci limitiamo a parlarne. Il sito di LAV offre tutti i contatti possibili e immaginabili. Non capiamo francamente cosa si aspettasse da noi. Un saluto.

  3. E’ una delle mostruosità delle quali il sud è pieno, ogni occasione è buona per maltrattare gli animali, sfruttarli o ucciderli. I cavalli sono tra le vittime più frequenti, trattati peggio che macchine, dato che questi “signori” se si guastasse la loro macchina si guarderebbero bene dal prenderla a calci. I cavalli devono essere lasciati tranquilli, il carro allegorico se lo trainino gli infervorati fedeli. Poveri cavalli, la loro sofferenza è invisibile ai più, che pensano che addirittura si divertano a trainare pesi e persone e poi, quando non più in grado di farlo, come ultimo gesto di “riconoscenza” macellati, per trarre l’ultimo profitto dal loro corpo.

  4. Salve non ho ricevuto assolutamente nulla nemmeno un grazie per la disponibilità. Numero LAV lo chiedo a chi L ha visto
    Peccato pensavo di fare una cosa buona ma evidentemente mi sono sbagliata . Animali bisognosi ce ne sono tanti anche senza andare in Sardegna o tramite la LAV . . Grazie per la collaborazione

  5. Salve Barbara, purtroppo noi ci limitiamo a dare la notizia e certamente non ci occupiamo delle adozioni. Dovresti essere tu a contattare LAV che si sta interessando della vicenda. Grazie.

  6. Ma basta con queste cazzute feste patronali in “onore” si fa per dire si santi e madonne locali dove si utilizzano poveri animali indifesi!!!!!!!Corse di cavalli, muli, asini ed oche, tornei di rane, battaglie tra mucche, corrida del maialino e il lancio di galline alla madonna! Basta con le innumerevoli sagre sempre più idiote!!!!!

  7. Salve vi seguo sempre sono una veterinaria se volete ho molto spazio per questa creatura
    Vorrei veramente fare qualcosa di buono
    Non solo parole . Io ho altri cavalli , scuderia chiusa e tutto quello che serve a un cavallo . Se la mia proposta è di interesse contattami alla mia mail
    cadim55@hotmail.com
    Io vivo in Toscana sulle colline sopra Firenze
    Mi chiamo Barbara

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com