Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Vicenza: lepre investita incastrata nel paraurti. Arrivano i pompieri

Vicenza: lepre investita incastrata nel paraurti. Arrivano i pompieri

Una lepre rimasta incastrata nel paraurti della vettura che l’aveva investita è stata soccorsa dai Vigili del Fuoco, non senza una certa difficoltà. Il fatto è avvenuto nel vincentino, la settimana scorsa.

Secondo quanto riportato dal quotidiano IlMattinodiPadova, l’animale non è rimasto fortunatamente ferito in modo grave e ha riportato soltanto qualche escoriazione. Si tratta di una femmina di lepre, investita da un’auto guidata da una donna che non si accorge di quanto accaduto. La bestiola rimane incastrata nella mascherina di plastica del paraurti dell’auto, e resta immobile mentre quella continua la sua corsa.

E’ possibile che nelle ore seguenti il povero animale abbia cercato invano di liberarsi, ma la posizione in cui si trovava – che è possibile osservare nella foto in apertura di articolo – le rendeva impossibile l’utilizzo di una zampa posteriore, rimasta peraltro ferita nell’impatto.

La situazione è stata notata la mattina seguente da un passante, mentre la proprietaria dell’auto – che ancora non si era accorta di nulla – stava per mettere in moto il mezzo. Immediatamente sono stati contattati i vigili del fuoco, che sono giunti sul posto assieme al personale veterinario.

Per liberare la lepre è stato ovviamente necessario sedarla. Dopo essere stato estratto dall’auto, l’animale è stato consegnato all’USL, che si è preoccupata di accertarsi del suo stato di salute prima della successiva liberazione.

Nella foto: l’animale incastrato (fonte IlMattinodiPadova).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Pericolo pubblico!!!

    Certa gente non dovrebbe girare coi mezzi, mi spiace sono radicale in questo.

    Non è solamente per l’animale (grave, quanto correva per ridurla incastrata in quella posizione?), ma per il rischio costante di un individuo del genere al volante…!

    Un ringraziamento sentito a chi si è accorto della povera leprotta e ai sempre presenti Vigili del Fuoco!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com