Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Appelli / [RITROVATA!] Aversa (CE): rapita dal rifugio di Lega del Cane Frittella, cane abusato sessualmente

[RITROVATA!] Aversa (CE): rapita dal rifugio di Lega del Cane Frittella, cane abusato sessualmente

Frittella_1

AGGIORNAMENTI: FRITTELLA E’ STATA RITROVATA! Secondo quanto riportato da QuaLaZampa, il cane è disorientato ma in buone condizioni di salute. Il tutto – sparizione e ritrovamento – si è svolto nell’arco di poche ore: abbiamo cercato di essere il più tempestivi possibili anche noi con gli aggiornamenti. Grazie a chi ha condiviso!

“Dopo aver sofferto tanto per colpa di qualche maniaco perverso, la buonissima meticcia di Golden Retriever stava finalmente recuperando la fiducia negli esseri umani quando purtroppo è stata rapita dal rifugio LNDC. La Presidente locale sporge denuncia e lancia un accorato appello.

Esattamente un anno fa vi avevamo raccontato la drammatica storia di Frittella, una dolcissima cagnolona vittima di abusi sessuali da parte di persone sadiche e senza cuore. Da allora è stata presa in custodia dalla Sezione LNDC locale che ha provveduto a curarla sia dal punto di vista fisico sia dal punto di vista psicologico, che forse era la parte più difficile. Dopo mesi di attenzioni e grazie al supporto di un veterinario comportamentalista, i volontari locali di Lega Nazionale per la Difesa del Cane sono riusciti a riconquistare piano piano la fiducia di Frittella e restituirle gradualmente la serenità.

Purtroppo però, giovedì 26 gennaio, gli attivisti LNDC sono arrivati al rifugio e Frittella non c’era più. In cima al cancello del rifugio sono stati trovati dei peli biondi, esattamente come quelli della tenera meticcia, ed è stato subito chiaro che qualcuno si era introdotto abusivamente e l’aveva portata via perché da sola non avrebbe mai potuto scavalcarlo. Emma Gatto, presidente della Sezione LNDC di Aversa, ha sporto immediatamente denuncia presso il comando dei Carabinieri.

“Siamo disperati”, dichiara Gatto, “perché la piccola Frittella non si merita anche questo incubo. Stava finalmente recuperando la fiducia nell’uomo ed è evidente che qualcuno se ne è approfittato. Qualcuno che peraltro conosce i nostri movimenti e le nostre abitudini. Chiunque sia questa persona la prego di non fare altro male a un essere indifeso che ha già sofferto tanto e che ce la riporti o ce la faccia ritrovare sana e salva. Se è qualcuno che ce l’ha con me per qualche motivo, lo supplico di non prendersela con un’anima innocente”.

Chiunque abbia informazioni sul rapimento di Frittella può contattare la Sezione LNDC di Aversa ai numeri 331.4066314 – 331.2664658 o direttamente il comando dei Carabinieri.”

Comunicato stampa ricevuto da Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

Nella foto: Frittella (archivio blog).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

9 Commenti

  1. Che bella notizia,purtroppo oggi per trovare un ‘adozione bisogna sudare le sette camice soprattutto quando si tratta di cani o gatti comuni.

  2. lo hanno fatto, e lo abbiamo pubblicato anche noi, ma si vede che questa famiglia non è ancora arrivata purtroppo.

  3. Non c’è mai limite al peggio….Forza Frittella!

  4. Meno male!!!!!!!!!! Non osavo immaginare che fine potesse fare. Grazie a tutti!!!
    Spero che ora la mettano al sicuro….
    Devono fare più appelli per farla adottare da una brava famiglia!!!

  5. Spero che adesso venga messa in un luogo più sicuro!!!!!!! Visti gli elementi che girano da quelle parti!!!!!!

  6. Elisabetta Lelli

    Grazie a voi! E grazie ad Emma Gatto, una donna veramente stupenda. Veramente.

  7. Ciao Elisabetta, abbiamo appena saputo (siamo appena rientrati dal lavoro). Abbiamo aggiornato tempestivamente. Grazie!

  8. Elisabetta Lelli

    Ho parlato con la signora Emma. Frittella è stata ritrovata!!! ❤️

  9. Elisabetta Lelli

    No! Ho avuto un colpo al cuore… NO!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com