Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Cronaca / Filippine: cane ammazzato di botte per le riprese del film “Oro”

Filippine: cane ammazzato di botte per le riprese del film “Oro”

Cane ucciso nelle Filippine durante le riprese del film Oro

La controversa associazione animalista PETA ha recentemente reso noto che almeno un cane (ma si parla in realtà di due) sarebbe stato crudelmente ucciso nelle Filippine durante le riprese del film Oro, e proprio per esigenze di copione.

Secondo alcune persone coinvolte nella produzione del film, che hanno preferito restare anonime, i cani uccisi sarebbero stati in realtà due: “Uno accidentalmente, e l’altro deliberatamente. La produzione ha fornito il primo cane e il proprietario, eccitato dalla fretta di consegnarlo e di ricevere il pagamento, lo ha chiuso in un sacco provocandone la morte per soffocamento. La produzione è stata a quel punto costretta a portare sul set un secondo cane per la scena della macellazione”.

Tale scena sarebbe stata girata uccidendo (a forza di botte) realmente il cane, un po’ come accadde per il bovino del film Ba’aria di Tornatore, regista italianissimo che, qualche anno fa, permise uno sgozzamento reale per la sua pellicola.

Secondo PETA la scena della macellazione del cane era esplicitamente prevista dalla sceneggiatura del film, sebbene tale pratica sia bandita nelle Filippine secondo la legge RA8485.

Il Metro Manila Film Festival, annualmente tenuto nelle Filippine, venuto a conoscenza di quanto accaduto ha annunciato la propria decisione di ritirare il premio che aveva recentemente consegnato alla produzione del film ORO. Tuttavia, la produzione detiene due ulteriori premi consegnati nel corso della medesima kermesse.

Il MMFF ha deciso anche di sospendere, almeno per il momento, la proiezione del film nei cinema. PETA richiede al Festival di condurre una investigazione dettagliata per assodare senza ombra di dubbio quanto accaduto, con la possibilità di denunciare regista e produttore del film.

Nella foto: il cane che sarebbe stato volontariamente ucciso durante le riprese (fonte PETA Asia).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

19 Commenti

  1. Bestie infami con la bava alla bocca.
    Anzi coi soldi in bocca, miserabili.

    Sì, disprezzo la parola minima.

  2. É uno schifo come vengono trattar gli animali. Sono sconcertata e odio gli uomini sempre di più. Sono poche le persone di cuore. Tutti questi individui cattivi dovrebbero fate la fine che fanno fare agli animaletti. Uccidere due cagnolini per uno schifo di film, impiccare un cagnolino, uccidere cagnolini perché sono soli nelle strade ma mi chiedo dove sta andando il mondo. Nessuno fa niente, sono pochi quelli che denunciano . Deve finire tutto questo martirio sofferenza per gli animaletti. Non é giusto . Mi chiedo non c’é mai nessuno in giro nel momento che i pazzi maledetti uccidono e fanno sevizie ai nostri amici animali. Come dico sempre sono i figli di un Dio minore.

  3. Sì, ci sono. IN effetti in America hanno sospeso la première.

  4. Ho letto che anche nel tanto pubblicizzato film in uscita “Qua la zampa” ci sarebbero maltrattamenti verso i cani………

  5. Ogni insulto sarebbe un complimento MALEDETTI!!

  6. Ogni parolaccia e bestemmia per questi MOSTRI sarebbe un complimento MALEDETTI!!

  7. BASTARDI CHE POSSIATE FALLIRE E FARE LA FINE DI QUELLE POVERE BESTIOLE. CAROGNE INFAMI !!!

  8. Tutto cio’ e’ improponibile. E’ spaventoso. Era anche un cane bellissimo.

  9. Film da boicottare
    E tutto il mio disprezzo per sti esseri umani

  10. Siete dei demoni frustati umani più che vomitevole una razza da estinguere che dio vi maledica ….

  11. stop okrucieństwu wobec zwierząt!!! ukarać winnych!!!

  12. Maledetti assassini tutti quanti!!!!!!!!!!!

  13. stop torturowaniu i zabijaniu psów !!! to barbarzyństwo !! to nie ludzkie !!

  14. CHE SCHIFO

    CHE DISPREZZO NON HO PAROLE SOLTANTO TANTA VERGOGNA DI APPARTENERE A QUESTA SOTTOSPECÈ CHE SI FA CHIAMARE ESSERE UMANO

    VOI DI UMANO NON AVETE NIENTE SIETE DEMONI SENZA SCRUPOLI PRESI DAL DENARO
    CHE DIO VI MALEDICA TUTTI

  15. Aldona Florczyk

    Bestiality and pathology

  16. PRECZ Z OKRUCIEŃSTWEM WOBEC ZWIERZĄT !!!

  17. Film da boicottare! Sarebbe cultura questa???

  18. Non ho parole sufficienti ad esprimere il mio disprezzo.

  19. gli animali non dovrebbero essere coinvolti in queste scene pericolose

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com