Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Lecce: toro fugge dal mattatoio. Braccato e ucciso

Lecce: toro fugge dal mattatoio. Braccato e ucciso

Toro abbattuto a Taurisano

Non ce l’ha fatta a recuperare la libertà che gli spettava di diritto, il giovane toro fuggito a Taurisano, in provincia di Lecce, la scorsa settimana. Il povero animale è stato braccato e infine ucciso a colpi di pistola, senza la minima possibilità di scampo.

Il toro era riuscito a sfuggire da un vicino macello nelle prime ore del mattino, vagando poi, disorientato, tra le strade del paese e provocando “panico tra i residenti” – come riportato da diversi organi di stampa.

Sul posto, a seguito di diverse segnalazioni telefoniche, sono giunti gli agenti della locale stazione di polizia e quando il toro, giustamente, si è visto circondato e ha tentato una carica, l’hanno abbattuto a colpi di pistola.

Commenta il blog ResistenzAnimale: “È evaso dal mattatoio e l’hanno freddato per strada dopo che ha cercato di difendersi. Uno come lui va bene solo nello stemma del paese (Taurisano, appunto) o a pezzi in macelleria. Simbolo o cibo. Non com’era nella realtà: corpo vivente in cerca di mondo.”.

Nella foto: il toro ucciso (fonte LeccePrima).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Bello il commento del blog ResistenzAnimale questo ci fà capire che stiamo non all’anno 0 all’anno -10 quindi non ci fidiamo dei politicanti papponi le riforme le dobbiamo fare noi,poi molti non sanno che l’uomo primitivo è progredito proprio grazie ai bovini quindi ne dovremmo avere una riconoscenza immensa.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com