Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Prov. di Macerata: addio Aime. Massacrata senza pietà la volpe amica di tutti

Prov. di Macerata: addio Aime. Massacrata senza pietà la volpe amica di tutti

Aime

Non c’è più, Aime: la volpe amica di tutti del paese di Gagliole, in provincia di Macerata, l’animale che si fidava delle persone della zona e si avvicinava senza timore, è stata tradita da chi avrebbe dovuto proteggerla ed è stata uccisa.

Non solo: in paese qualcuno – ma il nome non sembra voler emergere – si è vantato dell’abbattimento e ha espresso la volontà di impagliare il povero animale. Perché, certamente, è indice di grande sanità mentale gradire di più la vista di un morto ammazzato imbalsamato invece che di una creatura viva e felice.

Aime era sparita da Gagliole da una ventina di giorni e a notare la sua assenza erano stati soprattutto gli anziani, soliti riunirsi nella piazzetta centrale e abituati alla compagnia della piccola volpe mansueta. Aime era solita stendersi al sole e gradiva se qualcuno le dava qualcosa da mangiare. Non dava fastidio a nessuno.

La sua fiducia negli uomini, però, era malriposta – come spesso accade in situazioni simili.

Il suo assassino sarebbe infatti un residente della zona.

Foto: Aime (fonte Corriere Adriatico).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

9 Commenti

  1. Da quasi-linciaggio… dico quasi perché la morte sarebbe un sollievo immeritato, dovrebbe rimanere paralizzato dal collo in giù.
    Riposa in pace, piccola volpacchiotta… non meritavi una simile fine ma hai sicuramente meritato il Paradiso degli Animali.

  2. Se fossi al governo farei una legge per inserire l’insegnamento nelle scuole( già dalle elementari) di una nuova materia “il rispetto e la cura degli animali e dell’ambiente” a pari valutazione delle altre materie che possa incidere sulla promozione finale o no dell’anno scolastico. Se viene inculcato nei bambini il valore e il rispetto verso il creato questo crescerà con loro e sarà una società migliore. Grazie se pubblicherete questa mia opinione.

  3. Che miserabile, purtroppo di questi schifosi è pieno il mondo.
    Il disgusto.

  4. Pago per lo scalpo del colpevole , voglio fregiarmi dei suoi capelli sul mio gubbino di pelle anche se ha pochi capelli.
    Attendo notizie .

  5. L’uomo arriva senza scrupoli ad uccidere gli animali per divertimento senza pensare che la natura ci si sta rivoltando contro e che a causa dell’inquinamento e della cattiveria umana presto non ci sara’ piu’ un animale perche’ sono tutti a rischio estinzione

  6. L’assassino non deve farla franca!!!!! Stanatelo e legnatelo per bene in modo tale che gli passi per sempre la voglia di uccidere animali indifesi!!!!!!!!

  7. Addio, dolce creatura.
    Spero che i residenti vogliano renderti giustizia.

  8. Il solito COGLIONE e figlio di meretrice !

  9. chi ha compiuto questo crimine prima o poi pagherà!
    credo veramente che viviamo in un modo perverso di esseri che non sono degni di chiamarsi umani.

    “una civiltà sana si riflette nel rispettare gli Animali”

    e non ammazzandoli, vantandosi per altro di un atto così criminale

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com