Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti
Home / Addii / Caserta: catturano cane di quartiere e lo trascinano con l’auto fino a ucciderlo

Caserta: catturano cane di quartiere e lo trascinano con l’auto fino a ucciderlo

Un cane di quartiere è stato catturato, seviziato e infine attaccato a un’auto fino alla morte. L’orribile atto di violenza è avvenuto negli scorsi giorni a Calvi Risorta, in provincia di Caserta.

Secondo quanto riportato da Blitz Quotidiano, il cane ucciso era molto docile e si sarebbe con tutta probabilità avvicinato con fiducia ai suoi aguzzini.

Il meticcio di taglia media è stato legato al paraurti posteriore di una vettura e trascinato ad alta velocità, fino a morire. Dietro di sé ha lasciato una lunghissima scia di sangue.

Impossibile anche descrivere le condizioni in cui è stato ritrovato il suo corpo che, dopo il recupero, è stato trasferito al Centro Veterinario dell’ASL.

Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri.

Foto: la scia di sangue lasciata dal cane ucciso (fonte BlitzQuotidiano).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

12 Commenti

  1. una civiltà sana si riflette nel rispettare gli Animali!
    Questo gesto criminale e da condannare in tutti sensi.
    Spero tanto che gli autori di tale crudeltà siano presto
    denunciati e condannati a VITA e senza pietà.

  2. A queste persone ci vorrebbe il carcere ha vita e buttare la chiave oppure metterli ai lavori forzati

  3. giustizia hanno un cuore anche gli animali

  4. Giustizia chiedo solo questo per queste creature giustizia e diritti

  5. Questi miserabili infami dovrebbero essere messi ai lavori forzati, a vita però.

  6. quando sento parlare di comportamenti incivili da parte degli animalisti perchè manifestano per i diritti degli animali ,mi si rivolta tutto e vorrei spaccare il tutto ,poi però subentra l’animo buono dell’animalista ed allora inveisco solo e lascio perdere,pensando che alla fine questi ignoranti,perchè tali essi sono,non l’avranno mai vinta ,in quanto gli animalisti sono una volta di più.

  7. Noooooo!!!!!! Ma perché nessuno li ha fermati quegli assassini maledetti, maledetti, maledetti!!!!!! Ecco la fine dei cosiddetti cani di quartiere!!!!! Ma c’è o no da quelle parti qualcuno col cervello a posto che non farà finire questo orrore nel dimenticatoio e pretenderà giustizia per questo povero angelo?????

  8. Bastardi maledetti schifosi devono morire nel peggiore dei modi e invece come al solito non pagheranno!

  9. Toni moderati e civili? per questi delinquenti la pena di morte è troppo poco!!!!!

  10. l’unica vera giustizia sarebbe punirli con lo stesso trattamento…

  11. Possano crepare lentamente. Il mondo è impazzito!

  12. va tutto bene,non ci sono problemi ,tutto sotto controllo,…..l’importante è che noi amanti degli animali facciamo poco casino perchè siamo estremisti e siamo cattivi e diciamo le brutte parole contro queste persone…….ma dov’è la civiltà,sempre a lamentarci……..quando le cose vanno bene………beh!,dopo anche questa sarò cattiva un bel vaffan…, non hai da crepare,a tutti quelli che permettono ciò lo dico di cuore……

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com