Home / Cronaca / Cani uccisi a Marsala, Lega del Cane: “Cittadini, aiutateci a fermare i mostri”

Cani uccisi a Marsala, Lega del Cane: “Cittadini, aiutateci a fermare i mostri”

cani-uccisi-a-digerbato-marsala

“Ancora un caso di violenza e uccisione di due poveri animali senza colpa da parte di esseri disumani e crudeli. LNDC sporge denuncia e chiede la collaborazione dei cittadini e delle autorità per rintracciare i colpevoli e soprattutto per promuovere un necessario cambiamento culturale.

Due meticci senza nessuna colpa se non quella di trovarsi al posto sbagliato nel momento sbagliato. Queste sono le ennesime vittime di qualche persona senza scrupoli che non ha esitato a legarli e ucciderli senza pietà. Uno è morto con la testa massacrata dai numerosi colpi ricevuti, l’altro è morto strangolato. I due poveri animali sono stati trovati ancora con le zampe legate in Contrada Digerbato.

“Questi eventi per me restano inspiegabili e mi provocano grande dolore e preoccupazione”, commenta Piera Rosati – Presidente di LNDC. “Dolore per le vittime, due poveri cagnolini inermi che evidentemente si sono fidati della persona sbagliata. Preoccupazione perché in circolazione ci sono esseri disumani che sono capaci di gesti così crudeli su creature indifese e rappresentano un pericolo per tutti, animali e persone“.

Da tempo Lega Nazionale per la Difesa del Cane lavora per sensibilizzare e informare i cittadini sul rispetto della vita di tutte le creature viventi. “Avvenimenti come questi”, continua Rosati, “ci fanno capire che c’è ancora tanta strada da fare e ancora una volta torniamo a chiedere pene più severe ma, soprattutto, un maggiore impegno da parte di Enti, istituzioni, forze dell’ordine e magistratura affinché promuovano un vero e proprio cambiamento culturale attraverso azioni concrete”.

LNDC sporge denuncia contro ignoti per questo drammatico caso, chiedendo la collaborazione di tutti i cittadini che possono dare informazioni utili alle indagini e confidando nel massimo impegno da parte delle autorità per assicurare alla giustizia chi si è macchiato di un atto tanto violento e imperdonabile.”

Comunicato stampa ricevuto da Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

Nella foto: i due cani seviziati e uccisi a Marsala (archivio blog).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Contro l’ignoranza c’è poco da fare, forse solo le maniere forti sortiscono qualche effetto.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com