Home / Addii / Treviso: cane freddato da una fucilata mentre era in passeggiata

Treviso: cane freddato da una fucilata mentre era in passeggiata

un-uomo-e-un-cane-in-passeggiata

“Un giovane pastore tedesco freddato senza pietà da ignoti mentre era a spasso con il suo proprietario. LNDC si unisce alla denuncia sporta dalla sua famiglia e ricorda la pericolosità di chi è capace di uccidere a sangue freddo e senza motivo.

Quella che doveva essere una divertente passeggiata di fine anno lungo il fiume si è trasformata in una inspiegabile tragedia. Rex, un bellissimo pastore tedesco di 8 mesi, si era allontanato dal suo proprietario per correre felice nella campagna ma la sua corsa è stata fermata da un colpo d’arma da fuoco. Sentito lo sparo, il suo compagno umano si è precipitato dal cane ma era già troppo tardi e nelle vicinanze non c’era traccia della persona che lo aveva ucciso.

La famiglia di Rex ha sporto denuncia contro ignoti e l’animale è stato sottoposto ad autopsia per verificare il tipo di proiettile e quindi di arma utilizzata per togliergli la vita. Le autorità stanno indagando nel tentativo di individuare il colpevole che, ai sensi dell’art. 544-bis del codice penale, rischia la reclusione da quattro mesi a due anni.

“Un altro innocente brutalmente freddato senza pietà”, afferma Piera Rosati – Presidente di Lega Nazionale per la Difesa del Cane. “Con tutta probabilità è stato un cacciatore, visto che si tratta di una zona di caccia e questo prova ancora una volta come questo ‘sport’ sia inutilmente crudele e pericoloso. In ogni caso, si tratta di una persona senza cuore che non ha esitato a fare fuoco contro un cane che non stava facendo nulla di male, una persona molto pericolosa.”

LNDC si unisce alla denuncia dei proprietari del povero Rex, a cui va tutta la solidarietà dell’Associazione, nella speranza di dare un maggior peso e maggior forza alle indagini e preannuncia di costituirsi parte civile in un eventuale procedimento a carico dell’autore di questo spietato gesto.”

Comunicato stampa pubblicato da Lega Nazionale per la Difesa del Cane.

Foto: repertorio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Ma se capita a me io gli auguro che arrivino a sti bastardi prima i cc di me!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com