Home / Addii / USA, incendio allo zoo: almeno 28 gli animali rimasti uccisi, tra cui 5 cuccioli

USA, incendio allo zoo: almeno 28 gli animali rimasti uccisi, tra cui 5 cuccioli

Sono almeno 28 gli animali rimasti uccisi a seguito dell’incendio sprigionatosi all’interno di uno zoo del South Carolina, negli Stati Uniti. Tra questi, anche quattro cuccioli di ibrido di lupo.

A prendere fuoco è stato l’Hollywild Animal Park di Wellford: gli animali deceduti si trovavano all’interno di una struttura coperta e sono morti per l’inalazione massiccia di fumo.

La causa dell’incendio sembra essere stata un cortocircuito.

Le vittime sono scimpanzé, babbuini, lemuri, un cucciolo d’orso, tartarughe, una scimmia cappuccina, alcune scimmie mangabey, una gru africana e un gatto.

A sopravvivere sono stati 14 animali, tra cui un cane, alcuni cuccioli d’orso, due babbuini, un wallaroo e un lemure.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Si potrebbero dire tante cose, ma di sicuro la domanda giusta è perchè gli zoo esistono?

  2. Scusatemi, non avevo letto che avevate già scritto del corto circuito.

  3. Sulla loro pagina Facebook dichiarano fra l’altro che la morte degli animali è stata provocata dalla inalazione del fumo ed è stata “rapida ed indolore”, che questo incendio, (pare dovuto ad un corto circuito), è “il genere di cosa che potrebbe accadere ovunque”.
    Mah… A me viene da piangere, non so a voi, amici cari…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.