Home / Cronaca / Ferrara: sequestrati otto cuccioli di maremmano maltrattati. Nei guai allevatore

Ferrara: sequestrati otto cuccioli di maremmano maltrattati. Nei guai allevatore

Otto cuccioli di cane maremmano abruzzese sono stati sequestrati a Ostellato (Ferrara) dalla Polizia Provinciale dopo essere stati trovati in stato di sofferenza.

Gli animali erano detenuti in una zona di campagna, e dopo il blitz delle forze dell’ordine sono stati trasferiti al canile intercomunale di Portoverrara dove i veterinari stanno valutando le loro condizioni di salute. Sembra comunque già assodato che i piccoli avrebbero potuto morire se non fossero stati soccorsi rapidamente.

Secondo il giornale La Nuova Ferrara, coinvolto nella vicenda dei cuccioli potrebbe essere un allevatore di capre e pecore che opera nella zona. Questi avrebbe riferito alle forze dell’ordine di non essere il proprietario dei cani ma i cittadini della zona, che da tempo hanno screzi con lui, parlano di “comportamenti inopportuni relativi alla pubblica omertà”, in particolare per quanto riguarda le condizioni dell’allevamento di ovini.

Il sindaco di Ostellato, Andrea Marchi, sottolinea che il Comune porrà particolare attenzione al sequestro dei cuccioli.

In ogni caso, le forze dell’ordine stanno ancora indagando sia sulla vicenda dei cani che su tutte le altre che sembrano gravitare attorno alla figura dell’allevatore.

Nella foto: i cuccioli sequestrati (fonte La Nuova Ferrara).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. Gentile Sbroff, non è chiaro. Le investigazioni sono in corso, quindi dubitiamo, almeno per il momento.

  2. ma pensano già di affidarli???

  3. Concordo con Barbara, indagini, attenzione da parte del sindaco ma alla fine? Magari gli ridaranno anche i cuccioli l'”ingiustizia” italiana soprattutto nei confronti degli animali funziona benissimo!

  4. questi umani sono esseri ignoranti,in quanto trattano gli animali alla stregua di come loro vengono trattati e cioè da esseri ignoranti e rozzi,senza traccia alcuna di umanità.

  5. sarei già contenta se non gli ridanno i cuccioli…….visto il caso del cane “volante”restituito al proprietario……per il resto dico all’allevatore di stare tranquillo(visto la giustizia italiana) un buffetto sulle guance e via come prima……

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.