Home / Addii / Cina: venduta carne di maiali malati. 110 persone arrestate

Cina: venduta carne di maiali malati. 110 persone arrestate

Sono almeno 110 le persone arrestate dalla polizia di Pechino perché coinvolte in un enorme scandalo alimentare riguardante carne di maiali malati.

Secondo quanto riportato da WineNews, si tratterebbe dell’emergenza alimentare più grave dal 2008: il sospetto delle forze dell’ordine è che siano sia stato venduto un numero impressionante tonnellate di carne di maiali ammalati. Il quantitativo finora sequestrato è di circa mille tonnellate di carne e 48 tonnellate di olio da essa prodotto su 11 province cinesi.

In pratica, ciò che che avveniva è che la carne veniva prodotta a costi irrisori partendo da maiali morti per malattia.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. E pensare che qui da noi in “Europa” (eh ce lo chiede!) moltissimi animali provengono dai paesi ai confini del medioriente in maniera illegale, disumana, crudele che vengono allevati nei loro paesi di origine con dei metodi abominevoli, nutriti anche con lo sterco e dio solo sa cos’altro…(è facile immaginarlo) e poi spacciati per “prodotti” DOC ITALIANI e venduti in tutti i supermercati…

    Che bello eh?

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.