Home / Addii / [TESTIMONIANZA] “La nostra breve storia di infinito amore per un gatto disabile”

[TESTIMONIANZA] “La nostra breve storia di infinito amore per un gatto disabile”

“Abbiamo adottato Blackie lo scorso inverno. Era ospite del gattile Miagolandia, era cieca e neurologica.

Blackie aveva ancora poco tempo da vivere, aveva la FIP secca e nessuna possibilità di vincere. Blackie perdeva le feci e la pipì, non poteva camminare ma si era inventata un modo tutto suo di rotolare. Non era in grado di mangiare da sola ma, imboccata, era una gran golosona e sprizzava gioia da tutti i pori appena sentiva il rumore del vasetto dell’omogeneizzato.

Naturalmente viveva isolata dagli altri mici, in camera mia, (è vicino ad un altro micio solo per la foto).

Era una gattina gioiosa, allegra e felice… si accontentava di tutto quel poco che riusciva a fare.

I miei figli e mio marito di sono alternati con me per imboccarla e tenerla pulita. È stata un’esperienza che ha coinvolto tutta la famiglia e ci ha fatto sentire un team.

È stata con noi sei mesi, costantemente seguita dai miei veterinari.

Poco prima del suo peggioramento che mi ha portato a decidere di lasciarla andare, abbiamo pensato di farle un regalo. Blackie adorava stare in compagnia, stare con noi. Abbiamo deciso di farle fare una gita con noi all’aria aperta e al sole della sua ultima primavera. Abbiamo preparato uno zainetto comodo e l’abbiamo infilata dentro, i suoi pannolini di ricambio, la bottiglietta di acqua e le siringhe per farla bere, e insieme tutta la famiglia abbiamo fatto un picnic in campagna. Blackie era entusiasta, rotolava felice nell’erba inseguendo i bambini in quel suo modo buffo di spostarsi, annusava i fiori e l’aria. Ricordo quella giornata come molto allegra.

La FIP vince sempre, ed io l’ho sempre saputo. Oltre alla cecità, alle grosse difficoltà motorie ha portato a Blackie anche tremori e crisi epilettiche. E nei suoi occhioni opachi ho letto la voglia di andarsene e di poter finalmente riposare. L’abbiamo abbracciata tanto, coccolata ed i bambini hanno cantato per lei.

Saremmo dovuti partire per le vacanze in montagna ed avevamo già preparato tutto per lei: lo zainetto per le scalate, i suoi pannolini, le pomate, gli omogeneizzati. Se ne è andata il giorno prima, l’ho accompagnata io dal veterinario. Ci ha lasciato una straordinaria allegria, ci ha trasmesso in maniera tangibile una grandissima voglia di vivere, si è gustata ogni singolo giorno, si è assaporata ogni piccola gioia. Le leggevi in faccia la soddisfazione per essere riuscita a fatica a venirti incontro, la sua allegra e sfacciata frenesia nel momento della pappa, il suo borbottio quando i bambini non erano veloci a darle la siringa con l’omogeneizzato. Dipendeva in tutto e per tutto da noi, ma non se l’è presa a male, ha capito quanto ci tenevamo a lei.

A nessuno di noi, tra i mille impegni della vita quotidiana, ha mai dato fastidio il doverla nutrire, pulire ed accudire. Avevamo studiato un piano dettagliato, di incastri di orari, in cui ognuno in famiglia aveva il suo compito e il suo momento per lei. Mai abbiamo pensato che quello che stavamo facendo per lei fosse inutile. Lei voleva immensamente vivere senza porsi il problema del fino a quando ha deciso che era giusto andarsene. E noi l ‘abbiamo semplicemente accontentata.

Ciao piccola Blackie, hai reso la nostra casa un posto più accogliente e la nostra famiglia un nido migliore”.

Testimonianza resa pubblica da Elena della Giovanna su Facebook, a questo link.

Nella foto, sulla sinistra: Blackie, la protagonista di questa storia (fonte Elena della Giovanna su Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. Anche questa volta non ho parole ma solo perchè sto piangendo! Che dire a questa famiglia se non GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE. Sono sicura che sul Ponte Blackie sorriderà e amerà sempre questa famiglia e proteggerà tutti loro.

  2. I gatti sono così, fanno appassionare,R.I.P. Piccola Blackie.

  3. Grazie per questa testimonianza e per quello che fate.
    Bellissima questa micina!!!
    Grazie.

  4. è amore vero

  5. Grazie per tanto amore, Elena.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.