Home / Cronaca / I daini di Ravenna: impugnata davanti TAR la delibera per abbatterli

I daini di Ravenna: impugnata davanti TAR la delibera per abbatterli

È stata impugnata la delibera che autorizza l’abbattimento dei 67 daini della pineta di Classe, in provincia di Ravenna. Il massacro, lo ricordiamo, era cominciato qualche giorno fa e ne avevamo parlato a questo link.

Il ricorso, avvenuto davanti al TAR dell’Emilia Romagna, è firmato da diverse associazioni, tra cui Associazione Vittime della Caccia, Earth e Animal Liberation e supportato non solo dalla ONLUS Clama Ravenna, ma anche da diversi cittadini e da alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle.

Per i daini era stata firmata la condanna a morte perché considerati un danno per l’agricoltura e un pericolo per la circolazione stradale.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

7 Commenti

  1. Francesca del greco

    Ma per favore. DEVE esserci una soluzione. Evidentemente abbattattimento è’ la maniera più economicamente sostenibile. Avete tutto il mio disprezzo profondo. Per tutta la vita.

  2. Gentile Fabrizio, la proposta della signora è stata rifiutata.

  3. ma non si era offerta una signora tedesca che li avrebbe presi in adozione ??????

  4. Sono così belli e poi che assurdità uccidere degli esseri viventi addirittura con una delibera,una delibera che approva un massacro!

  5. Io abbatterei quelli che li volevano abbattere!

  6. Bene così, ricordiamoci sempre che siamo noi ad invadere il loro habitat.

  7. è una cosa giutissima. i daini sono degli animali bellissimi e devono essere protetti

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.