Home / Cronaca / Finalmente anche la svizzera proibisce il commercio di prodotti di foca

Finalmente anche la svizzera proibisce il commercio di prodotti di foca

Anche la Svizzera ha finalmente deciso di dire basta al commercio di prodotti derivati dalla foche.

Secondo quanto pubblicato da TicinOnline, il Consiglio Nazionale ha approvato negli scorsi giorni la mozione che proibisce l’importazione e il commercio di prodotti di foca in tutto il Paese.

C’è, tuttavia, un’eccezione che riguarda i prodotti provenienti dalla “caccia praticata tradizionalmente dagli Inuit e dalle altre comunità indigene” poiché “contribuisce al loro sostentamento”. Per il resto, le nuove disposizioni sono allineate con quelle emanate dall’Unione Europea in merito alla questione.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.