Home / Addii / Trapani: randagio ucciso, probabile un violento colpo di zappa in testa

Trapani: randagio ucciso, probabile un violento colpo di zappa in testa

Sembra sia morto a causa di un violentissimo colpo inferto alla testa con una zappa, il povero randagio trovato in provincia di Trapani.

La posizione rilassata del cane aveva inizialmente tratto in inganno, perché l’animale sembrava dormire, ma l’immobilità continuata è risultata infine troppo innaturale: le guardie zoofile OIPA e il dirigente del Servizio Veterinario di Trapani, recatisi sul posto, non hanno potuto che constatare il decesso della bestiola.

Sulla testa del cane era visibile ad occhio nudo una profonda ferita che potrebbe essere stata inferta con una zappa o un attrezzo simile, e che ha spaccato il capo dell’animale.

Secondo il segretario del PAE, Enrico Rizzi, “il veterinario non ha alcun dubbio. Rammaricato e arrabbiato per l’ennesimo episodio di crudeltà nei confronti di chi non può difendersi, confido nelle indagini che stanno già svolgendo i militari che operano nella stazione locale dell’Arma dei Carabinieri di Valderice e soprattutto nella collaborazione utile che possono certamente fornire i cittadini valdericini”.

La speranza, ora, è che chiunque abbia notato qualcosa di sospetto si faccia avanti e denunci alle forze dell’ordine.

Nella foto: il cane ucciso (fonte Enrico Rizzi su Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Già, lo sappiamo ormai tutti quanti, caro Johnny, che purtroppo è così! Conviene continuare a far fare cucciolate a gogò, così poi portano i cuccioli a destra e a manca, di solito alla caxxo, e così guadagnano staffettari, stallari, guadagnano coloro che affittano i maledetti furgoni con cui trasportano i poveri cani, di solito sedati. E diventato, per taluni, un lavoro ormai! E’ davvero uno schifo!

  2. La questione oltre ad essere culturale è anche di profitto poichè il randagismo e i canili lager del sud (ma non solo al sud) generano lauti introiti nelle tasche degli infami.

  3. Eh già! Finchè non risolvono il problema del randagismo sterilizzando a manetta, ci saranno sempre simili barbarie! Purtroppo, manca tanta buona volontà da parte di tutti, mi pare…..

  4. chi ha< fatto questo è un criminale, bisogna fare la stessa cosa a questo assasino

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.