Home / Cronaca / Lodi: il barbagianni incastrato nella canna fumaria della stufa. È salvo

Lodi: il barbagianni incastrato nella canna fumaria della stufa. È salvo

Racconta IlGiorno che è salvo il barbagianni rimasto malamente incastrato nella canna fumaria di una stufa, a Lodi. A scoprire l’animale in difficoltà sono stati gli stessi proprietari dell’abitazione che hanno immediatamente richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco.

I pompieri, delicatamente, hanno liberato il rapace (che a giudicare dalla foto sembra però un allocco) che, a parte un po’ di paura, non ha riportato alcun danno fisico dalla sua brutta avventura. Il barbagianni è volato via da solo dopo essere stato estratto dalla canna fumaria, ma non prima di essersi “prestato” alla foto ricordo  di rito coi suoi salvatori.

Nella foto: il barbagianni soccorso (fonte Il Giorno).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Si Marilena e speriamo che capisce perchè è un modo di parlare sbagliato nel quale si porta dietro il retaggio della politica che ci ha portato ai vari “marasmi” di adesso.Non basta un comportamento corretto di facciata ma ci vuole un cambiamento reale che và in profondità.

  2. Hai ragione Massimo i gufi sono degli animali bellissimi e intelligenti e Renzi ha perso l’ennesima occasione di tacere!

  3. Un ringraziamento a tutti!
    W i Gufi et similia.

  4. Bella storia,alla faccia di tutti quelli che parlano male dei gufi!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.