Home / Addii / Pisa: per vendetta verso l’ex le distrugge casa e le ammazza il gatto

Pisa: per vendetta verso l’ex le distrugge casa e le ammazza il gatto

Un uomo di 30 anni dell’Alta Valdera è stato arrestato per aver distrutto l’abitazione della sua ex compagna e averle ucciso anche il gatto. La vicenda è avvenuta alcuni giorni fa a Casciana Terme, in provincia di Pisa, al termine di una notte di pura violenza scatenata dalla mancata accettazione, da parte dell’uomo, della fine della relazione.

Il 30enne e la donna, ex conviventi, si erano separati dopo che lui aveva ripetutamente manifestato tendenze violente che avevano costretto la compagna a ricorrere anche a cure mediche. Non solo: lo stalker era stato anche raggiunto dal divieto di avvicinarsi all’ex.

Tuttavia, dopo essere riuscito ad impossessarsi delle chiavi di casa della donna, il trentenne si è introdotto nell’abitazione e ha distrutto tutto quello che si è trovato davanti.

L’ex partner, rientrata a casa a tarda sera, ha trovato l’uomo barricato all’interno e si è trovata costretta a chiedere l’intervento dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco. Una volta entrate all’interno dell’appartamento, le forze dell’ordine si sono ritrovate di fronte a uno scenario desolante di mobili e suppellettili distrutti. Dentro un sacco di plastica, ormai senza vita, c’era anche il gatto della ragazza: lo stalker lo aveva barbaramente ucciso.

L’uomo si era nascosto sotto il letto per sfuggire agli agenti. È stato arrestato e nuovamente denunciato.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Tanto non gli faranno nulla poichè i primi criminali sono quelli dentro le istituzioni e le autorità che permettono questo schifo.

  2. E adesso che cosa gli faranno? Forse un buffetto sulla guancia dato la nostra “ingiustizia”. Alla cattiveria umana non c’è fine e quindi anche creature innocenti ci vanno di mezzo.

  3. La gentaglia c’è dappertutto ora non vorrei che questo povero gatto sia morto inutilmente.

  4. Alè! Ecco un altro assassino bastardo! Ma cosa cavolo succede nella (dovrebbe essere) civile Toscana???? E i cani da caccia rinchiusi in minuscole gabbie, e questo gatto ucciso e il cane fatto volare e picchiato…..Oh gente, datevi una calmata nei maltrattamenti contro gli animali!!!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.