Home / Cronaca / Verona: l’allevamento infernale coi cani e i gatti picchiati e maltrattati

Verona: l’allevamento infernale coi cani e i gatti picchiati e maltrattati

Sono 44 in tutto (quaranta cani e quattro gatti) gli animali salvati dalle forze dell’ordine alla periferia di Verona. Tutti erano detenuti in un allevamento le cui condizioni erano aberranti per la salute psicofisica degli involontari “ospiti”.

Secondo quanto riportato dal Corriere del Veneto l’intervento, avvenuto in sinergia tra LAV e Corpo Forestale dello Stato su segnalazione della stessa associazione, ha portato alla scoperta di piccolissime gabbie di metallo abilmente coperte da teli oscuranti per evitare che il pianto degli animali venisse udito dai passanti.

Gli animali, successivamente posti sotto sequestro e affidati alla Lega Anti Vivisezione, si presentavano letteralmente semi-sommersi dal fango e dai loro stessi escrementi.

I cani appartengono tutti a razze molto pregiate. Nel dettaglio, nell’allevamento lager sono stati ritrovati 19 pinscher, tra cui sette cuccioli di età inferiore ai 30 giorni, 4 chihuahua, 7 pastori tedeschi, 4 labrador e altri 6 cani appartenenti ad altre razze. Anche i gatti, tutti siamesi, erano chiusi in gabbia.

Nessuno di loro sta bene: oltre a varie patologie, inevitabili in tali condizioni di detenzione, alcuni esemplari mostravano anche traumi e fratture che potrebbero essere la conseguenza di maltrattamento.

La titolare dell’allevamento non ha risposto alle domande delle forze dell’ordine in merito alla documentazione degli animali detenuti, ma non solo: ha anche cercato di nascondere alcuni cuccioli appena nati, occultandoli tra i rifiuti. Ovviamente è stata denunciata per maltrattamento e detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura etologica.

Commenta LAV: “L’allevamento sequestrato è uno dei tanti allevamenti abusivi di cani e gatti presenti nella nostra provincia in cui prevale la logica del massimo profitto al minimo costo: i riproduttori vengono considerati alla mera stregua di macchine per produrre cuccioli da vendere a prezzi inferiori di quelli dei negozi specializzati. Agli animali, costretti a figliare in continuazione in modo aberrante nella loro vita, che dura solo qualche anno, non vengono garantite le condizioni minime di benessere e nessuna cura veterinaria, e spesso i nati presentano patologie anche gravi”.

Foto: alcuni degli animali soccorsi (fonte Corriere del Veneto).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

9 Commenti

  1. Condivido in pieno quello che ha scritto All4Animals. Quando si tratta di cuccioli di razza e quanta gente altruista e generosa che c’è che vuole dare un tetto al povero cucciolo. Ma VERGOGNATEVI ANDATE NEI CANILI CI SONO TANTI CUCCIOLI CHE HANNO BISOGNO DI UN TETTO.

  2. Salve Cinzia. Non ci crederà, ma ogni volta che pubblichiamo un articolo relativo al sequestro di cani di razza, arrivano messaggi come il suo (di solito si tratta anche di persone che non hanno mai commentato prima, come lei). Magari vedessimo la stessa disponibilità per i cuccioli di meticcio di cui parliamo di continuo, quelli sciancati, bruttini, sfigati, magari rimasti disabili. Comunque, per rispondere alla sua domanda, le ribadiamo ciò che normalmente diciamo a quelli che fanno le sue stesse richieste: questo è un blog e si limita a fornire notizie, noi non ci occupiamo di adozioni. Se desidera un cane, la invitiamo prima di tutto a fare visita al suo canile di zona. La salutiamo!

  3. Vorrei sapere se è possibile avere un cucciolo

  4. Questi lager sono in aumento perché esistono le persone (tante, purtroppo) che vogliono comprare L’ANIMALE DI RAZZA SPENDENDO POCO. O andate nei rifugi/canili oppure, se proprio non potete farne a meno, affidatevi a un allevatore serio e con esperienza, spendendo quello che c’è da spendere. Altrimenti vergognatevi e basta.

  5. Grazie a tutte le persone intervenute per salvare questi piccoli animali in grave stato di sofferenza e maltrattamento.
    Grazie

  6. si vede dal sorriso l umanità dei finanzieri,orgogliosi di voi

  7. Anche se con parecchio ritardo…….

  8. io la mia devo dirla ed anche in toni civili per quello che è successo,sei una disgraziata è ti meriti il peggio sia in questa vita,ed anche nella prossima

  9. per fortuna che le forze dell’ordine scoprono sempre queste nefandezze!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.