Home / Cronaca / Latina: vandalo tira sassi al suo cane, lui lo stende con un pugno

Latina: vandalo tira sassi al suo cane, lui lo stende con un pugno

È un uomo di 30 anni il responsabile della sassaiola gratuita e crudele nei confronti di una cucciola di cane di 7 mesi, a Latina. Ma, diversamente da tanti episodi di violenza nei confronti degli animali, stavolta il principio dell’occhio per occhio ha subito colpito il responsabile, che è stato letteralmente steso con un pugno dal proprietario del cane.

La vicenda è stata riportata dal quotidiano Il Messaggero, che racconta che il 30enne ha cercato di giustificarsi con l’uomo sostenendo di aver creduto che il cucciolo fosse un randagio – come se questo autorizzasse chiunque a usare violenza su un animale.

La patetica giustificazione ha, in effetti, fatto infuriare ancora di più il proprietario del cane che, tra l’altro, è anche un attivista che si occupa proprio di animali senza casa.

Infine, il lanciatore di sassi è riuscito a divincolarsi ed è fuggito su un furgone bianco.

Qualche ora dopo, il padrone della cucciola ha appeso un cartello sul luogo dell’aggressione: “Allo XXXXXX che questa mattina ha lanciato i sassi contro il mio cane. Adesso mi sono calmato e sto aspettando le spiegazioni che volevi darmi. Sono curioso”.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

6 Commenti

  1. bravo grandissimo .forse uno e stato poco!

  2. Mi sembra il minimo, ha fatto benissimo.

  3. Applausi!!!! Finalmente un po’ di giustizia anche per “loro”!!!!!!!

  4. questo ragazzo non è solo un ottimo padrone ma soprattutto un grande Uomo!

  5. Grande….speriamo che gli abbia fatto saltare qualche dente!

  6. mitico…..un’eroe,fortunata quella cagnolina ha il padrone da guardia

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.