Home / Addii / Alluvione a Carrara: salvati alcuni cani, annegati molti agnellini

Alluvione a Carrara: salvati alcuni cani, annegati molti agnellini

L’ondata di maltempo in Toscana ha colpito duro e, nella zona di Carrara, ha portato alla morte di molti animali.

Secondo quanto reso noto nelle ultime ore dalla Coldiretti, oltre ai campi allagati e a stalle e magazzini distrutti si sarebbe verificato, a causa della pioggia, anche l’annegamento di tanti agnellini.

La provincia di Massa Carrara era stata, peraltro, già colpita nel 2012 da una alluvione che aveva causato molti danni e anche stavolta sono stati i torrenti Carrione e Parmignola a uscire dagli argini, colpendo molti animali al pascolo.

Le vittime animali, ossia gli agnelli, facevano parte di un gregge appartenente ad una azienda agricola che è riuscita a portare in salvo solamente gli esemplari adulti e i cani da pastore.

Nella sola Provincia di Carrara sono stati messi in salvo (e vengono messi in salvo anche in queste ore) circa seicento animali, tra cui pecore, cavalli e bovini chiusi nelle aziende agricole semi-allagate.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. Mi si spezza il cuore per quelle piccole creature che nulla hanno a che vedere con i nostri disastri. Per gli umani ho ben pochi commenti da fare: chi è causa del suo male può piangere solo se stesso…

  2. Che tristezza, animali, persone e tutto quanto.
    La colpa è sempre di chi comanda e permette che questi disastri si perpetuino senza sosta e senza il minimo contenimento.

  3. Ogni volta che c’è un disastro il mio pensiero va immediatamente agli animali…

  4. senza parole che dispiacere…..povere creature sempre in sofferenza devono vivere e morire….

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.