Home / Addii / [VIDEO] Australia: alla Melbourne Cup muoiono i cavalli Araldo e Admire Rakti

[VIDEO] Australia: alla Melbourne Cup muoiono i cavalli Araldo e Admire Rakti

Il cavallo Admire Rakti, ritenuto un vero e proprio campione nelle corse, è morto poco dopo la corsa Melbourne Cup recentemente tenutasi nella città australiana.

Secondo l’associazione Animal Liberation Victoria, il purosangue sarebbe letteralmente crollato a terra senza apparente ragione non appena riportato alla stalla. Admire Rakti era considerato un super favorito della gara perché, tra l’altro, aveva vinto la Caulfield Cup soltanto lo scorso ottobre.

Un altro cavallo, di nome Araldo, lo ha seguito nella morte nel giro di poche ore: durante la gara si era fratturato una zampa. Diversamente da Admire Rakti, che è deceduto senza l’intervento dei veterinari, Araldo è stato soppresso – secondo i medici – “nel suo migliore interesse”.

In entrambi i casi, comunque, gli organizzatori, i fantini e i proprietari hanno parlato naturalmente di “tragico incidente”.

Secondo i primi esami veterinari, Admire Rakti sarebbe morto per un attacco cardiaco o per una emorragia interna: segni di un suo notevole affaticamento erano già stati notati durante la gara, che l’aveva visto arrivare ultimo. Sul suo corpo verrà condotta una necroscopia.

Nelle foto: Araldo e Admire Rakti, i due cavalli morti durante la gara (fonte Animals Australia Unleashed).

Di seguito, il momento del collasso a terra di Admire Rakti, qualche istante prima della morte.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. CHI FA MORIRE COSI QUESTI POVERI CAVALLI DOVREBBE PERIRE CN LORO,NN POSSONO CORRERE OGNI SETTIMANA E DA VERGOGNARSI CHE TALE GENTE ANCORA FACCIA COSI.IO SPERO SL CHE DIO GLI DIA UNA GIUSTA PUNIZIONE A STI STR….

  2. Non si sa quanta droga danno a questi cavalli, ormai è una cosa risaputa, come è risaputo che chi di dovere mai interverrà.
    Che schifo.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.