Home / Cronaca / Modena: ventenne denunciato, teneva due pitbull al buio e tra le proprie feci

Modena: ventenne denunciato, teneva due pitbull al buio e tra le proprie feci

Un ragazzo di vent’anni è stato denunciato a Sassuolo, in provincia di Modena, per maltrattamento di animali. Il giovane deteneva due pitbull in altrettante stanze sigillate, completamente al buio, e gli animali – sul cui corpo erano presenti ferite – erano costretti a vivere in mezzo alle loro stesse feci.

I cani sono stati individuati dalla Polizia Municipale che è intervenuta, previa segnalazione, in un edificio abbandonato della città assieme al servizio veterinario dell’AUSL.

La proprietaria dell’immobile è stata avvisata e ha subito messo in sicurezza l’edificio, mentre il 20enne proprietario dei cani è stato denunciato.

Non è chiaro dove siano stati trasferiti i due pitbull.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. Salve Sabrina. Come vede al termine del nostro articolo c’è scritto che non è chiaro dove siano stati trasferiti i due cani. Se vuole maggiori informazioni può contattare la Polizia Municipale e l’AUSL che sono intervenute e chiedere delucidazioni.

  2. Sabrina sacchini

    Modena dove? Indirizzò prego se no non si può’ trovare adozione

  3. Gente come questa meriterebbe il carcere.. mi chiedo solo perché ancora non sia così.

  4. In galera in isolamento

  5. In galera e ai lavori forzati!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.