Home / Cronaca / Ogliastra: cane massacrato a colpi di zappa perché era entrato in un terreno

Ogliastra: cane massacrato a colpi di zappa perché era entrato in un terreno

Un cane è in fin di vita dopo essere stato massacrato a colpi di zappa a Tortolì, nella provincia sarda dell’Ogliastra. La colpa dell’animale era quella di essere penetrato in un terreno privato.

Il cane, una femmina tipo setter, si era allontanato in mattinata dalla propria abitazione ed era riuscito a entrare nella proprietà privata del suo aguzzino. L’uomo, vedendolo nel proprio terreno, ha afferrato una zappa e si è ripetutamente accanito sull’animale, fin quasi a ucciderlo.

Si è fermato solamente perché alla scena hanno assistito alcune ragazze che sono riuscite a prendere il cane, ormai in fin di vita, e ha portarlo di corsa dal veterinario.

Le condizioni dell’animale sono gravissime: i veterinari hanno accertato numerose fatture, contusioni ma soprattutto probabili e gravi danni neurologici. Almeno per il momento, il cane non riesce neppure ad alzarsi in piedi.

Commenta la veterinaria che lo ha in cura, dottoressa Murino: “L’ho tenuto tutto il giorno in ambulatorio per cercare di ristabilirlo, ma le condizioni del cane sono gravi: ha varie ferite in bocca, la lingua e il labbro superiore lacerati ma soprattutto seri danni neurologici. A fine giornata non riusciva a camminare, né aveva riflessi oculari. Ho riconsegnato il cane al proprietario e gli ho prescritto una terapia antibiotica e cortisonica, ora bisognerà aspettare qualche giorno per capire se ci saranno miglioramenti”.

Il responsabile dell’aggressione sarebbe un pensionato. Non è chiaro se i proprietari del cane sporgeranno o abbiano sporto denuncia. Comunque, sulla vicenda indagano i Carabinieri del posto.

Nella foto: le condizioni del cane al ricovero (fonte Nuova Sardegna).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

30 Commenti

  1. Vicino a dove vivo, Oipa Enpa alcuni sindaci ed altri titoli si sono costituiti parti civili per chiedere giustizia in un caso analogo dove per lo stesso motivo un infame uccise a colpi di badile un gatto. Ho preso parte al presidio sotto casa di questo criminale con gli animalisti.Le parti civili ci sono state confermate dai giornalisti e dagli animalisti presenti. È accaduto in provincia di Treviso questa estate. Oipa ed Enpa di Treviso giustamente, sindaci e presidente della regione Veneto.

  2. Grazie di tutto ALL4ANIMALS ed amici

  3. Ma denunciamolo noi avete dei contatti oipa enpa Rizzi del partito animalista eu..

  4. Fate qualcosa vi prego. Una cosa del genere non può restare impunita. Quel bastardo deve pagare

  5. P.S. Tante coccole a Mrs. T., Johnny <3

  6. Cari amici tutti, ho letto gli aggiornamenti di Rosanna su questa innocente creatura. Si chiamava Maia, aveva soltanto due anni e spero che i suoi proprietari chiedano ed ottengano giustizia per la sua assurda e crudele morte.
    Che tutto il male concepibile ed anche inimmaginabile colpisca l’assassino di Maia! Questo escremento disumano dovrà vi-ve-re sulla propria sozza pelle ogni lordura che la vita ha in serbo per lui, perché è certo che tanto male fatto gli si rivolterà contro!
    ~
    A Johnny e a Rosy.
    Grazie per gli auguri, Johnny. Ma, come leggi, uno dei regali che chiedevo non l’ho avuto…
    Rosanna, sì, qui mi sento “a casa”, l’ho scritto diverse volte.
    Un abbraccio, amici cari.

  7. R.I.P. piccola setterina.Ora per noi che ci siamo ancora ,il minimo è far fare la denuncia da qualcuno che la possa fare altrimenti la piccola sarà morta due volte e non lo possiamo permettere!

  8. siamo sgomenti. grazie rosanna degli aggiornamenti.

  9. Ma la denuncia la possono fare pure le ragazze che l’hanno soccorso ma in che posto viviamo???

  10. Ho letto adesso su facebook che, purtroppo, non ce l’ha fatta………RIP, piccola!

  11. forza piccolina speriamo bene anche se la vedo dura è messa male sul serio spero che i proprietari abbiano sporto denuncia perchè l infame deve pagare tutte le cure e di più

  12. I cani dovrebbero essere più cattivi come l’uomo! i setter pi sn così dolci… povera piccola.. Spero ke quel vekkiaccio ignorante di merda muoia presto con il manico della pala dove dico io..

  13. Miriam Elisabeth seter

    Salve me sembra un Po eccessivo colpire un animale da questa Manera proprio un vichingo se me scappa el mio cane e qualcuno fa una cosa del genere credo che ne meno al ospedale lo riconosceranno più tanta crudeltà povera cagnetta spero che questo uomo venga denunciato ale autorità competenti.

  14. Grazie Elisabetta, gentile come sempre, per la tua comprensione! Ogni tanto ci permettiamo di raccontare qualcosa in più di noi, anche se ci conosciamo solo attraverso il computer, ma è anche bello così: dopotutto, poichè ormai è da un bel po’ di tempo che commentiamo soprattutto gli orrori (purtroppo!) perpetrati a danno dei nostri amici animali, sembra di essere un po’ in famiglia.
    E adesso speriamo tutti di sentire notizie più rassicuranti riguardo alla setterina!

  15. Disgustato da questo ennesimo orrore, tengo il mio reale pensiero per me sperando che la cagnolina possa rimettersi bene e quanto prima.

    Tanti cari auguri Elisabetta…anche se in ritardo, ti mando un’abbraccio, anzi no 2, uno mio e un agguato giocoso da Topolina detta anche Mrs.T!

    Attendiamo buone notizie in merito alla vicenda…

  16. Ciao Cristina, al momento non abbiamo aggiornamenti sulla vicenda. Se sapremo qualcosa ve lo comunicheremo subito!

  17. Per favore, come sta? Ci aggiornate? Grazie infinite alle ragazze ed a chi farà il possibile per salvarlo.

  18. Ciao Elisabetta, al momento non ci sono aggiornamenti… prendiamola come un “niente nuove, buone nuove”, altrimenti c’è da mettersi le mani nei capelli.

  19. Grazie per gli auguri, è stata una giornata come le altre… con un anno in più 🙁
    A ROSANNA: ricordo che quando mia sorella decise di voler andare a vivere da sola mia madre era disperata, anche se aveva cani e gatti a tenerle compagnia e a darle daffare. Ti capisco bene, Rosy, ma prendila come se cambiassi lavoro… qualcosa del genere. Prendila come un mutamento al quale ti abituerai pian piano, con l’aiuto (preziosissimo) dei tuoi pelosi <3
    Un abbraccio stretto a te!
    Agli amici di A4A, (ma non credo proprio serva ricordarglielo…), teneteci aggiornati sia su questa dolce stellina, sia su tutto il male che colpirà il suo aguzzino (e non mi riferisco alla Legge).
    Un abbraccio stretto anche a voi <3

  20. IO CREDO CHE ORMAI LA RABBIA VERSO GLI ANIMALI ABBIA RAGGIUNTO LIVELLI ESTREMI. UN’INTOLLERANZA INGIUSTIFICATA CHE SOLO L’UOMO HA VERSO I SUOI SIMILI E OGNI ALTRA CREATURA.

  21. Augurissimi con tutto il cuore alla cara Elisabetta! E incrociamo le zampe per la piccola setter massacrata da un lurido infame! E, ovviamente, le nostre più sentite maledizioni al mostro schifoso!!!!!
    Sono un po’ triste in questo periodo, triste da una parte e contenta dall’altra, perché anche l’ultima dei miei figli, che ha 26 anni, dopo aver trovato un buon lavoro (è biologa) se ne sta andando a convivere, come è giusto che sia, col suo ragazzo. E così la casa resterà un po’ più vuota….Meno male che ci sono sempre tutti i miei pelosi che non mi fanno mancare certamente la compagnia e pure il daffare!

  22. auguri, cara elisabetta. <3

  23. Maledetto!!! Povera piccola… non ho parole ma solo rabbia e lacrime…

  24. Oggi è il mio compleanno. Chiedo due regali; che quella dolce setterina sopravviva e che sull’aguzzino si abbattano le più terribili calamità. Il buon senso di umana mi dice di perdonare, ma proprio perché sono umana non riesco a perdonare un simile folle, malvagio gesto. Quell’uomo è pericoloso, cattivo, indecente, perverso. Quell’uomo non avrà pace finché avrà vita. Ne sia certo.

  25. Maledetto vecchio malvagio,spero che in una maniera o nell’altra paghi per quello che ha fatto

  26. Anna Alberghini

    Pezzenti CRIMINALI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  27. è un posto nel quale uccidono non solo gli animali ma anche le persone. brutta zona!.

  28. Ma come si fa!!!! Spero che il mostro paghi per quello che ha fatto.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.