Home / Addii / Perugia: cagnolina morta avvelenata nel cortile di casa. Altri due cani intossicati

Perugia: cagnolina morta avvelenata nel cortile di casa. Altri due cani intossicati

Si chiamava Happy, la cagnolina uccisa da una letale dose di veleno gettato nel cortile dell’abitazione in cui risiedeva. Assieme a lei sono rimasti intossicati altri due cani, che però dovrebbero riuscire a salvarsi.

Il fatto è avvenuto a Villa di Magione, in provincia di Perugia.

L’anonimo aguzzino ha gettato nel giardino dell’abitazione alcuni bottoni farciti di micidiale lumachicida nella notte tra il 22 e il 23 ottobre scorso. Il corpo senza vita di Happy è stato trovato solamente la mattina dopo dai suoi proprietari, che sono riusciti a salvare dall’avvelenamento gli altri due cani di casa, Brio e Lilli, papà e mamma dell’animale deceduto.

Entrambi sono ancora ricoverati in clinica veterinaria e le loro condizioni sono ancora gravi. In particolare, Lilli perderà probabilmente i cuccioli che porta in grembo.

Le forze dell’ordine sono state avvisate dell’avvelenamento e i proprietari hanno sporto denuncia.

Nella foto: Happy, la cagnolina uccisa (fonte Corriere dell’Umbria).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Perchè un gesto del genere?
    Non ci vuole molto a scoprire chi è secondo me.

    La foto non si può guardare…era troppo bella… peccato.

  2. C’È poco da commentare.certi individui andrebbero eliminati fisicamente!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.