Home / Cronaca / Ancona: fucilate contro un rarissimo falco pescatore. È vivo per miracolo

Ancona: fucilate contro un rarissimo falco pescatore. È vivo per miracolo

È vivo per miracolo il giovane esemplare di falco pescatore preso a fucilate a San Pietro di Arcevia, in provincia di Ancona. Ciò che rende l’azione ancora più odiosa (se possibile) è il fatto che questa specie è rarissima nell’intera Europa e, in Toscana, ne esistono due sole coppie nidificanti. 

I pallini di piombo, sparati da un fucile da caccia, hanno colpito il falco all’ala destra ed è stato soltanto grazie all’immediato ritrovamento che la morte dell’animale ha potuto essere evitata. Il rapace è stato curato presso una clinica veterinaria di Fabriano ed è ora convalescente all’Oasi WWF Bosco di Frasassi di Genga: la sua riabilitazione non durerà meno di cinque mesi e la speranza è che il giovane falco possa riprendersi ed essere liberato in Toscana.

Commenta Isabella Pratesi, direttore Conservazione Internazionale WWF Italia: “È una vergogna che un uccello importante e affascinante come il falco pescatore venga falcidiato nei nostri cieli dai bracconieri: una vergogna di fronte alla società civile e all’Europa intera, che considera giustamente questa specie un patrimonio di importanza prioritaria. Purtroppo il fenomeno del bracconaggio è una piaga che in Italia cancella quotidianamente specie protette. Vittime illustri sono spesso proprio i rapaci che, in coincidenza con l’apertura dell’attività venatoria, vengono rinvenuti feriti o uccisi da colpi di armi da caccia. Questo fenomeno pregiudica seriamente la conservazione di specie già a rischio o in declino per colpa di habitat trasformati o degradati”.

Nella foto: il giovane falco ferito (fonte Quotidiano).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Si dovrebbe mettere fra i parametri europei la lotta contro i bracconieri,mi starebbe più bene questa europa.

  2. I cacciatori/bracconieri sono di un’ignoranza e di una stupidità tale che si sparano pure fra di loro.
    Che gente di merda.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.