Home / Cronaca / [VIDEO] Storia di Stacey, maialina paralizzata che ha scoperto la fiducia negli uomini

[VIDEO] Storia di Stacey, maialina paralizzata che ha scoperto la fiducia negli uomini

La storia di Stacey, maialina paralizzata dopo un incidente d’auto, arriva dall’India. Del lavoro eccelso svolto dagli attivisti dell’associazione antispecista Animal Aid Unlimited India abbiamo parlato più volte (qui tutti i contributi) ma Stacey è un miracolo nel miracolo.

Secondo quanto raccontato dai volontari, in India i maiali sono perlopiù selvatici e trattati alla stregua di parassiti. Costretti a vivere in aree fortemente antropizzati, questi animali di elevatissima intelligenza e sensibilità riescono a sopravvivere solamente rovistando tra i rifiuti alla ricerca di un po’ di cibo, rischiando la vita attraversando strade trafficate, e cercando si sfuggire agli uomini che, spesso e volentieri, li catturano, picchiano, incaprettano e conducono al mattatoio per guadagnare un po’ di soldi.

Stacy è stata soccorsa dagli attivisti di Animal Aid Unlimited India dopo essere stata travolta da una automobile e lasciata a rantolare a lato della strada. Un cittadino di buon cuore, mosso da pietà, ha contattato l’associazione che si è immediatamente recata sul posto per prestare soccorso all’animale.

L’urto con la vettura, tuttavia, aveva provocato in Stacy una paralisi definitiva agli arti inferiori: una condizione purtroppo irreversibile.

La maialina non si è però data per vinta e non solo ha ricominciato a vivere e, in qualche modo, a camminare: ha scoperto anche che dagli esseri umani si può ricevere amore, e non solo violenza.

Spiegano gli attivisti che, inizialmente, Stacy era terrorizzata dagli uomini – sicuramente perché memore delle tragiche e dolorose esperienze che avevano accompagnato i suoi incontri con la nostra specie – ma, dopo aver compreso di essere al sicuro, è diventato chiaro a tutti che “l’unica cosa che voleva era essere amata”.

Guardate voi stessi.

Foto: fonte video.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.