Home / Appelli / Monza: 19 beagle salvati dalla vivisezione sono in cerca di una casa

Monza: 19 beagle salvati dalla vivisezione sono in cerca di una casa

Non solo Green Hill: sono 19 e sono tutti beagle, e arrivano da un altro istituto di ricerca che pratica la sperimentazione animale. Cercano tutti una nuova casa, e una famiglia che li consideri più che semplici cavie da laboratorio.

L’annuncio per l’adozione degli animali è stato lanciato in questi giorni da ENPA Monza e Brianza, che ha accolto i beagle lo scorso 13 ottobre e che attualmente li sta curando per rimetterli in sesto.

In effetti, questi cani non sono stati solamente segregati, ma anche utilizzati per i test di laboratorio. Si tratta di animali deprivati sensorialmente e che non hanno mai conosciuto la vita al di fuori dello stabulario e che, almeno per il momento, avranno bisogno di tutta l’attenzione possibile a garantire loro uno stato psicofisico migliore. Per questo seguiranno un percorso di rieducazione con gli specialisti ENPA prima di essere affidati alle famiglie.

Tuttavia, chi fosse interessato a loro può cominciare col sostenerli a distanza fornendo la propria disponibilità all’associazione attraverso l’email adozioni.distanza@enpamonza.it.

Nella foto: alcuni dei beagle salvati (fonte NuovaBrianza).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Speriamo che vengano sistemati al più presto e che si riprendano da questo orrore.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.