Home / Cronaca / La Grecia ci prova: inasprite le pene per i responsabili di crudeltà sugli animali

La Grecia ci prova: inasprite le pene per i responsabili di crudeltà sugli animali

La Grecia, che non ha purtroppo fama di essere tra i Paesi più evoluti nel trattamento dei suoi animali (anzi), prova a muovere un passo nella direzione del progresso. È notizia di questi giorni la nomina di un responsabile per la protezione degli animali e l’inasprimento delle pene riservate ai loro aguzzini.

La decisione si è resa necessaria a seguito di una violenta recrudescenza di casi di maltrattamento nel Paese.

Il nuovo Procuratore Aggiunto, che sarà responsabile di questo tipo di reati, si chiama Alessandra Piskoina ed è stato nominato dal Procuratore della Repubblica di Atene, Ilias Zagoraios.

Lo stesso Ministro per la Protezione del Cittadino, Vassilis Kikilias, aveva di recente chiesto formalmente a quello della Giustizia Haralampos Athanassiou di definire pene più severe, sia in termini di sanzione che di detenzione, per le persone che si macchiano di reati contro gli animali. In particolare, qualcuno starebbe avvelenando i randagi di Atene: una situazione preoccupante che ha spinto l’Associazione Amici degli Animali della città di Serres a disporre una taglia di ben 1000 euro per chiunque darà informazioni utili all’individuazione dei responsabili.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. dici bene JonnyF…l’Italia che ha la legge più severa al mondo non applica nulla ……..fa schifo sto paese……solo parlare, parlare e niente altro…………….

  2. Incredibile sulla questione…ci passa avanti pure la Grecia che è ormai finita e distrutta dall’Euro/Europa.
    Speriamo in bene per tutto!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.