Home / Addii / Alessandria: nel cassonetto un ghiro terrorizzato. I suoi cuccioli, tutti annegati

Alessandria: nel cassonetto un ghiro terrorizzato. I suoi cuccioli, tutti annegati

Erano purtroppo già morti al momento dell’intervento di ENPA, i cinque cuccioli di ghiro trovati sul fondo di un cassonetto in una frazione di Acqui Terme, in provincia di Alessandria. I piccoli, neonati, sono quasi certamente morti annegati nell’acqua che si era accumulata sul fondo del recipiente.

Solamente la madre ha potuto essere salvata, dopo essere stata individuata all’interno di una scatola. A detta delle guardie zoofile, mamma ghiro si presentava “infreddolita e terrorizzata”, tanto da mordere uno dei suoi soccorritori.

“Ora, riprese le forze con la somministrazione di buon cibo, dopo alcune ore di osservazione che non fosse stato ferito o percosso, è tornato nel suo ambiente naturale, purtroppo senza i suoi cuccioli per i quali aveva individuato una tana sicura in qualche fabbricato”.

Secondo le guardie, infatti, qualcuno – infastidito dalla presenza della famigliola – deve averla semplicemente gettata via, provocando una tragedia che sarebbe rimasta silenziosa senza l’intervento dell’associazione.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. La foto dei cuccioli buttati come scarti nell’immondizia mi ha gettato nello sconforto onestamente.
    Sono 2 giorni che penso a come si possa mai fare una cosa così aberrante.

    Mi auguro che chi compie queste cattiverie ne abbia 1000 volte in più sulla sua pelle, con tutto il cuore, però in verità a rifletterci bene il mondo sarebbe un posto migliore senza questi scarti della società.

  2. In Italia non abbiamo capito una cosa di base:che senza il rispetto degli animali non ci potrà mai essere un paese civile perchè sarà popolato di persone violente quindi prima di ogni economia moderna ci stà la civiltà.
    Bellissimi i ghiri lo trovassi io uno ma magari!!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.