Home / Cronaca / Preapertura della caccia, FIADA&A: “Una vergogna per l’Italia”

Preapertura della caccia, FIADA&A: “Una vergogna per l’Italia”

 

“Le preaperture sono una “vergogna per il Paese”, un “appuntamento annuale con l’illegalità”, il via libera alla “vera e propria guerra contro la natura” condotta da amministratori pubblici per compiacere una minoranza (fortunatamente sempre più ridotta) di cacciatori e i produttori di armi. Questo il giudizio della Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente – di cui fanno parte Lav, Enpa, Oipa, Lndc, Leidaa, AAE Conigli, AiutiamoFido, Amici Animali Onlus, Cani & Mici per Amici Onlus, City Angels, Earth, Eolo a 4 zampe, Frida’s Friends Onlus, I Favolosi Cani 80, Il Rifugio del Micio, Noi Animali, Ombre a 4 zampe, SOSGaia, SOS Levrieri, Tartamondo Onlus, Gaia Italia, L’Arca della Valle,Anita Onlus, Leal, Mondo Gatto Gruppo Volontari Onlus, Anima Equina Onlus – sulla decisione, presa da 16 Regioni, eccetto Val d’Aosta, Trentino-Alto Adige, Liguria e Lazio, di autorizzare anche quest’anno la caccia per alcune giornate aggiuntive (fino ad 8) e per alcune specie (fino a 9) prima dell’apertura ufficiale della stagione, la terza domenica di settembre.

Non solo il buon senso e le evidenze scientifiche suggeriscono di non consentire la caccia nei periodi di migrazione e riproduzione, ma le direttive europee, già recepite da leggi italiane, vietano la pratica venatoria in questi momenti delicati per la fauna selvatica e numerose sentenze dei Tribunali amministrativi danno ragione ai ricorsi delle associazioni animaliste. Eppure norme e giudici, esattamente come l’opinione di milioni di italiani, nulla possono contro la lobby dei cacciatori, che per il proprio “divertimento” distruggono un patrimonio comune, calpestando – se ne hanno voglia – anche la proprietà privata. Poco importa se ci rimettono  ghiandaie, tortore, merli, cornacchie grigie e nere, gazze, colombacci, alzavole, beccaccini, marzaiole, quaglie, germani reali e conigli selvatici, a rischio già da oggi secondo i calendari deliberati da Regioni e Provincie in barba alla logica, alle regole comunitarie, alla legge 157/1992 che prevede la necessità, per la programmazione dell’attività venatoria e per autorizzare le preaperture, di avere piani faunistici venatori aggiornati ogni cinque anni: in molte Regioni sono fermi agli anni Novanta.

Tanta arroganza è incoraggiata dal governo e dalla maggioranza del Parlamento che non solo non ha cancellato l’orrore dei richiami vivi, nonostante la procedura d’infrazione europea, ma col decreto competitività ha autorizzato forme di caccia sulla neve, più possibilità di sparo e la persecuzione di animali come le nutrie.”

Comunicato stampa ricevuto da Federazione Italiana Associazione Diritti Animali e Ambiente.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

6 Commenti

  1. Chiaramente questo è un governo che non ha una politica ambientalista forse era troppo per noi.

  2. A JOHNNY.

    Amico caro,
    credo che l’amico Sergio si riferisca al fungaiolo della triste vicenda di Daniza e dei suoi piccoli.
    http://www.all4animals.it/2014/08/15/trento-orsa-difende-i-suoi-cuccioli-emesso-ordine-di-cattura-si-teme-labbattimento/

  3. Non è che mi senta molto in forze, ma so ancora fischiare come un maschiaccio. Ed appena sentirò sparare… “sparerò” anch’io un paio dei miei assordanti fischi, che se non altro sortiranno l’effetto di far fuggire gli animali a zampe ed ali levate.
    Vergognosa, questa decisione tutta made in ItaGli.

    Un abbraccio a tutti voi.

  4. Che bello non avere un governo e tutti* possono fare quel che vogliono eh?
    Che vergogna si, è semplicemente uno schifo!

    *Amici degli assolutisti di cui sopra.

    Sergio perdonami, ma mò che t’hanno fatto i fungaioli? :s

  5. sergio zanganelli

    D’accordo è una vergogna, ma la sfiga sempiterna che colpirà questi burocrati compiacenti non li lascerà vivere in pace. Cacciatori, fungaioli, armaioli = brutta gente senz’anima

  6. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA NIENT’ ALTRO

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.