Home / Addii / [VIDEO] Addio Melani: la tigre ridotta a pelle ossa dallo zoo di Surabaya è morta

[VIDEO] Addio Melani: la tigre ridotta a pelle ossa dallo zoo di Surabaya è morta

Era stata strappata ai suoi carnefici quando ormai era ridotta ad uno scheletro ricoperto di pelliccia, Melani, la tigre di 16 anni morta negli scorsi giorni. Per anni, il felino era stato rinchiuso in quello che è definito “lo zoo della morte”, ossia la struttura di Surabaya, in Indonesia, della quale abbiamo parlato più volte (trovate tutti gli articoli sul tema a questo link).

Le immagini della scheletrita Melani avevano fatto il giro del mondo, scatenando l’indignazione degli attivisti e della gente comune, e portando ad una intensa campagna perché la tigre di Sumatra venisse affidata a personale specializzato. Un anno fa, finalmente, la liberazione. Qualche giorno fa, il decesso.

Nel luglio del 2013 Melani era stata trasferita in un parco localizzato nella capitale Giacarta, in modo da essere costantemente monitorata dai veterinari che hanno fatto l’impossibile per arginare il disastro compiuto dai dipendenti di Surabaya: la tigre, infatti, aveva contratto la micidiale patologia digestiva che l’aveva ridotta ad uno scheletro a causa dell’errata alimentazione cui era stata costretta per tutta la vita.

Sfortunatamente, le cure non sono state sufficienti e Melani ha chiuso gli occhi per sempre qualche giorno fa, finendo nell’interminabile lista di animali morti perché vittime dello zoo della morte, incredibilmente ancora aperto nonostante i continui scandali.

Nella foto: Melani (archivio).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

6 Commenti

  1. Hanno provato a salvarla…purtroppo non ci sono riusciti.
    Ecco perchè gli zoo andrebbero chiusi tutti quanti.
    L’unico loro problema è che esistono…

  2. Che tristezza commentare queste notizie,gli uomini dovrebbero conoscere meglio questi grandi felini.Ciao Melani

  3. L uomo..l essere più spregevole e disumano che esista sulla faccia della terra!!!

  4. Addio Melani, nel tuo caso è stata una fortuna che la morte sia intervenuta a porre fine al tuo dolore, corri sul Ponte amica mia là nessuno ti farà più del male e avrai tutto ciò che ti è mancato in vita.

  5. Basta con questo scempio!!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.