Home / Cronaca / [VIDEO] Miracoli animali: ecco Ransom, abbandonato perché deforme, tornare alla vita

[VIDEO] Miracoli animali: ecco Ransom, abbandonato perché deforme, tornare alla vita

Si chiama Ransom ed è un cucciolo di razza, di razza pura. Di razza pitbull. Ma è nato deforme e i suoi ex proprietari lo hanno abbandonato gettandolo nella spazzatura.

È accaduto a Houston, in Texas, quando il cucciolo, venuto al mondo con una gravissima menomazione alle zampe posteriori, è stato letteralmente buttato via dai suoi allevatori. A notarlo, per sua fortuna, è stato un passante che, dopo averlo recuperato, lo ha affidato ad una associazione animalista del territorio.

Grazie all’intenso lavoro dei volontari e a una proficua raccolta fondi, la macchina del soccorso si è messa in moto immediatamente e Ransom è stato sottoposto a diversi trattamenti e interventi chirurgici, tutti finalizzati a ripristinare la funzionalità nelle zampe malate. Sfortunatamente, la menomazione era troppo grave e infine i veterinari hanno stabilito, in considerazione del dolore cronico provato dal cucciolo, che la migliore soluzione fosse l’amputazione. In alternativa, Ransom sarebbe stato addormentato per sempre per evitargli ulteriori sofferenze.

All’associazione è toccato l’onere di prendere la decisione e il cucciolo di pitbull è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico che gli ha, letteralmente, restituito la mobilità (seppure in modo diverso) e la gioia di vivere.

Oggi Ransom è un cane a due zampe felice e normale come qualunque altro suo simile.

Valutate voi stessi.

Nelle foto: Ransom (fonte Schnauzi).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Un abbraccione al tenerissimo Ransom che sorride in primo piano! E un grazie davvero col cuore a coloro che hanno permesso tutto questo!

  2. A volte guardi il cielo, quando le notti sono particolarmente buie e cerchi una stella che sia più grande e luminosa rispetto alle altre stelle.
    Vai oltre ed oltre ancora, vagando con le lacrime agli occhi, alla ricerca della più bella stella che il tuo sguardo possa cogliere. La tua notte è troppo nera, perché tu possa accontentarti di una stella “normale”. E cerchi e vaghi senza sosta, immaginando che la stella che cerchi illumini tutto quel buio, dipanandolo, forse accarezzandolo. Poi ti rendi conto che non riesci a trovare quella giusta, quella perfetta, e, tornando con lo sguardo un po’ più in là, t’accorgi di non aver notato una piccola stella che, oh… faceva di tutto per farsi notare, che quasi sembrava dirti: “Hey! Eccomi! Non mi vedi? Non vedi che sto emanando tante luci… solo per te?”. E resti attonito ed un sorriso innamorato si posa sulla tua bocca, sui tuoi occhi ed il cielo, improvvisamente, diviene più terso e si adagia leggero sopra al tuo Cuore.
    Ecco, hai trovato una stellina, una piccola splendida luce fatta di decine di altre luci, qualcosa di veramente speciale, come certe carezze che arrivano quando si è soli, improvvise e gentili. Ransom è come quella stellina, piena di vita e sorrisi e luci, come una carezza morbida e veloce e dolce, che all’istante lenisce il dolore.
    A volte ti scopri a guardare il cielo, quando le notti sono particolarmente buie. Ma le notti buie sono fatte per trovare le piccole stelle, non le più magnificenti. Le notti veramente buie esistono perché tu t’accorga della luce inaspettata che verrà presto.

    Un bacetto a te, Ransom, per avere inaspettatamente illuminato anche il mio cielo.

    Una zia umana (che stava cercando una stella molto lontana e forse troppo presuntuosa).

  3. Patrizia Antonini

    UN ATTO D’AMORE ….SUBLIME ED IMMENSO!!!! GRAZIE DAL PROFONDO DELL’ANIMA…..GRAZIE DI ESISTERE!!!!!!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.