Home / Addii / Milano: si inventa la storia dei cani avvelenati. Ma li aveva uccisi lui, lasciandoli in auto

Milano: si inventa la storia dei cani avvelenati. Ma li aveva uccisi lui, lasciandoli in auto

Una brutta storia arriva da Milano, dove la morte di due cani, ricondotta ad avvelenamento dal proprietario, è stata smentita dagli esami post mortem: era stato lo stesso padrone ad ucciderli, tenendoli chiusi in auto al caldo e provocando in entrambi un micidiale colpo di calore che non aveva lasciato loro scampo.

La storia era cominciata lo scorso maggio quando l’uomo, un 45enne, aveva diffuso la notizia della morte dei suoi cani, Rita e Byron, invitando a non frequentare Parco Sempione perché disseminato di letali bocconi avvelenati. In realtà, si trattava solamente di un maldestro tentativo di depistare le indagini perché i cani non avevano ingurgitato alcuna polpetta sospetta. Ad accertarlo sono stati gli esami necroscopici condotti sui resti degli animali da parte dell’Istituto Zooprofilattico di Milano: Rita, un labrador, e Byron, un golden retriever, sono morti per un colpo di calore.

Quanto accaduto è tanto semplice quanto terrificante: il proprietario dei cani aveva trascorso il pomeriggio in compagnia di alcuni amici, e anziché semplicemente lasciare i cani a casa, aveva preferito chiuderli nell’abitacolo dell’auto parcheggiata sotto il sole nel caldo torrido del primissimo pomeriggio. Trovandoli poi morti, si era inventato la storia dei bocconi avvelenati.

La sua storia, attraverso il tam tam di internet, era arrivata infine all’orecchio dell’ASL che, per i dovuti accertamenti, aveva preso in carico i corpi dei due cani sottoponendoli a tutti gli esami di rito. E la verità è venuta a galla.

Il 45enne dovrà ora rispondere delle accuse di maltrattamento e uccisione di animali.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Il solito stupido, incapace, inetto idiota.
    Ma perchè esiste stà gente?

  2. Infatti io non avevo commentato la notizia! Chissà perché mi era sembrata da subito una balla o un fake……..

  3. Vigliacco e pure deficiente.
    ~
    Poveri cagnolini…

  4. Laura Spinetti

    Non solo assassino,ma pure coglione e come al solito non pagherà

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.