Home / Campagne / LAV: ordinanza di abbattimento della mucca di Vinci illegittima, sindaco diffidato

LAV: ordinanza di abbattimento della mucca di Vinci illegittima, sindaco diffidato

“Eticamente inaccettabile e giuridicamente illegittima. Non si può definire altrimenti l’Ordinanza numero 11 con la quale il Sindaco di Vinci (Firenze), Giuseppe Torchia, dispone l’uccisione a vista di una mucca scappata il 14 luglio da un allevamento.

Così, accogliendo l’appello di Resistenza animale, abbiamo deciso di inviare una diffida legale con la quale chiediamo l’immediata sospensione e il ritiro in autotutela dell’Ordinanza, poiché non basata sugli accertamenti tecnico-scientifici necessari e quindi espone alla violazione dell’articolo 544 bis del Codice penale, uccisione “non necessitata” di animale, che prevede la reclusione fino a due anni.

Facciamo appello agli Organi di Polizia: l’Odinanza non deve essere eseguita. E al Prefetto chiediamo un intervento che faccia tornare il Sindaco sui suoi passi.

Camilla può avere una vita serena: abbiamo già comunicato al Sindaco di Vinci la nostra disponibilità ad individuare una sistemazione alternativa, che la salvi definitivamente dalla morte, nonché accurate visite fisiche e comportamentali al fine di evitarne l’abbattimento.”

Comunicato stampa pubblicato da LAV relativamente alla vicenda della mucca di Vinci, di cui avevamo già parlato a questo link.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Vabbè è del PD cerchiamo di capirli questi…
    Mi auguro che ci sia qualcuno di buonsenso che fermi questa idiozia, a proposito, muovendo mezzi e persone per fare questa cazzata, quant’è la spesa?
    Ma non ci vergogniamo per niente?

    Vi hanno detto pure che la mucca la sistemano, basta un minimo di intelligenza per fare la cosa più opportuna, basta è scappata, non ha fatto nessun danno, lasciatela alle associazioni, mah!

  2. Signor TORCHIA, vada a torchiare i delinquenti, non gli innocenti!
    Vergogna!!!

  3. ma in che mondo viviamo…..e’ una vergogna che un sindaco si permette una cosa di questo tipo…..e da denunciarlo immediatamente……senza ma……….

  4. il sindaco vuole una fiorentina gratis?????evidentemente non è vegetariano come il sindaco di quel paesino del texas……evidentemente non è neanche una buona persona con tutti gli spazi verdi che hanno la intorno potrebbero farla diventare una mascotte di qualche agriturismo….ma evidentemente la fame è più grande ….vergogna(almeno un pochettino)

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.