Home / Addii / Varese: addio Pippo, cinghiale amico dell’uomo. Ti sei fidato e ti hanno ucciso

Varese: addio Pippo, cinghiale amico dell’uomo. Ti sei fidato e ti hanno ucciso

Chissà qual è stato l’ultimo pensiero di Pippo quanto la fucilata lo ha colpito in pieno, portandogli via la vita. Lui, dell’uomo, si fidava e non gli aveva mai fatto alcun male. Ciò che il cinghiale buono del Sacro Monte, nel varesotto, non sapeva, è che la nostra è una specie infida e crudele, troppo spesso incapace di compassione, pietà ed empatia, che ammazza per divertimento. Che è una specie che non si fa scrupoli con i suoi simili, figurarsi con le specie che considera erroneamente inferiori.

Pippo era il cinghiale-mascotte che da due anni, sul Sacro Monte, faceva le feste alle persone. Era comparso la prima volta in inverno, quando il freddo e la fame lo avevano spinto verso il centro abitato alla ricerca di qualche avanzo di cibo.

È stato, paradossalmente, l’inizio di una fiducia destinata, infine, ad essere mal ripagata. Un passante gli ha gettato un pezzo di pane, qualche boccone avanzato. E Pippo è tornato, come è ovvio che sia.

Apparentemente nessuno gli voleva male. Il cinghiale arrivava alla sera, tranquillo e pacifico, fiducioso e ingenuo come solo gli animali sanno essere. Lo chiamavano, gli abitanti a valle, e lui correva loro incontro come un cane (dopotutto quasi nessuno sa che i suini sono più intelligenti dei cani e altrettanto interattivi) per prendere il boccone dalle loro mani.

Quale sera fa, Pippo stava facendo la stessa cosa. Gli animali, si sa, sono creature abitudinarie. Scendeva a valle, il cinghiale buono, per andare dai suoi “amici”.

La fucilata l’ha colpito in pieno. Forse non ha avuto neppure tempo di pentirsi di averci regalato un affetto e una fiducia che, davvero, non meritavamo. Forse si è solo chiesto perché.

Addio Pippo. Ti auguriamo un “altromondo” in cui noi non esistiamo.

Nella foto: Pippo, il cinghiale ucciso (fonte LaProvinciadiVarese).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

12 Commenti

  1. Se fossimo degni metteremo all’indice la gentaglia.Ciao Pippo.

  2. vergogna e’ dir poco

  3. …….mi vergogno di fare parte di questa razza umsna…e spero che qualcuno che abbia assistito o sappia qualcosa, du denunciare perché solo cosi possiamo rendere giustizia sl nostro caro amico.

  4. Gentile Francesca, non è purtroppo chiaro chi abbia ucciso Pippo.

  5. francesca spagna

    Ma si e’ visto chi e’ stato ? Io non ne posso piu’ ..mi sta passando ogni voglia di vivere…

  6. caro Johnny, onestamente non lo sappiamo. certo è che chi ha sparato a pippo sapeva bene chi era.

  7. Sapete se il colpo è stato esploso a distanza ravvicinata?

    Cacciatori/bracconieri, i soliti assassini maledetti, non c’è salvezza quando arrivano questi squallidi individui.
    Pensare che questa gentaglia spende migliaia di euro per andare in giro a sparare a qualunque cosa si muova, persone comprese, l’importante è uccidere.

    Ciao Pippo.

  8. Provo tanta vergogna!

  9. Dolcissima creatura, fiduciosa e gentile, tradita da chi credevi amico…
    Sicuramente chi ti ha assassinato sapeva della tua mitezza e ti ha ritenuto una preda facile… che possa essere maledetto!

  10. Perché esiste la razza umana?

  11. bastardo chi ha fatto questogesto vergogna

  12. Non v’è nulla da aggiungere alle vostre parole, amici di A4A.
    Il mio Cuore è svuotato di ogni parola e sta piangendo.

    Arrivederci, dolce “bestia”.
    Un’amica degli animali qualunque.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.