Home / Cronaca / Roma: abbandona l’appartamento con dentro il suo cane. Denunciato

Roma: abbandona l’appartamento con dentro il suo cane. Denunciato

È un uomo di 54 l’autore del vile abbandono di un cane trovato chiuso all’interno di un appartamento in affitto, a Ciampino in provincia di Roma. L’uomo, secondo quanto riportato su Quotidiano, non sarebbe più stato in grado di pagare l’affitto e avrebbe abbandonato l’abitazione con, all’interno, anche il suo cane: l’animale è stato ritrovato affamato e impaurito.

Il 54enne è stato deferito all’autorità giudiziaria dal Comando di Polizia Locale.

Nel dettaglio, il cane è stato trovato abbandonato a se stesso nel piccolo giardino di pertinenza dell’appartamento a seguito di un sopralluogo della Polizia Locale assieme al proprietario dell’immobile. Se non fosse stato per la pietà di un vicino di casa, che gli dava da mangiare, l’animale – un esemplare adulto di boxer – sarebbe probabilmente morto di fame e di sete. Sporco e terrorizzato, è stato trasferito presso il canile veterinario dove i medici disporranno tutti gli esami di rito per stabilire se il suo proprietario, oltre che di abbandono di animale, potrà essere incriminato anche per il reato di maltrattamento.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Ma bisogna essere davvero delle grandissime teste di caxxo per fare una cosa simile! Meno male che stavolta, al contrario di altre volte, qualche anima pia si è attivata per salvare il cagnone!

  2. Vile, miserabile vile, abbandoneranno te, quando sarai vecchio, o malato.
    Accadrà. Stanne certo.

  3. Gente così disgustosa e miserabile dentro che non vale niente.
    Che tristezza.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.