Home / Addii / Lecco: pulcino di cigno trovato impiccato ad una staccionata

Lecco: pulcino di cigno trovato impiccato ad una staccionata

Nella mattina di giovedì, un pulcino di cigno è stato ritrovato impiccato ad una staccionata sulle sponde del lago di Garlate, in provincia di Lecco. Non è chiaro se sia stato appeso per il collo quando era già morto o se sia stato ucciso in quel modo, ma la vicenda resta sotto tutti gli aspetti preoccupante.

Il piccolo è stato notato da un passante che ha immediatamente avvisato le autorità.

Il Comune, interpellato sulla questione, ha così commentato: “Siamo esterrefatti perché far del male agli animali, oltretutto inoffensivi, è indice di crudeltà”. Vale inoltre la pena precisare che, soltanto qualche giorno fa, i Vigili del Fuoco avevano recuperato il corpo senza vita di un cigno adulto nella medesima zona.

La questione del pulcino trovato impiccato è già stata segnalata alla Polizia Locale, che ora sta investigando per risalire all’autore del gesto. Il Comune ha sottolineato la propria intenzione di sporgere denuncia contro ignoti, e chiedono chiunque abbia notato qualcosa di insolito di farlo presente alle forze dell’ordine di Garlate o direttamente all’amministrazione.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

4 Commenti

  1. Cigni! Animali meravigliosi a dir poco.

    Spero che venga preso il colpevole e ridotto alla gogna mediatica, visto che in italia non c’è legge.

  2. Non sono fanciulli. Per ora sono piccoli demoni, domani killer seriali

  3. Credo che quest’altra azione vergognosa abbia matrice “fanciullesca”… Che tristezza, Dio mio…! Che pochezza di tutto!

  4. Vorrei un giorno un grande giardino con dei cigni.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.