Home / Appelli / Empoli, cane abbandonato con una lettera: “Cambio casa, non posso portarlo con me”

Empoli, cane abbandonato con una lettera: “Cambio casa, non posso portarlo con me”

Un cane di taglia medio-piccola e di circa 6 anni è stato trovato abbandonato, legato alla rete del canile di Empoli, assieme ad una lettera del suo ex proprietario. Nella missiva, l’uomo spiega di stare cambiando casa e non poter portare l’animale con sé.

Il cane, ribattezzato Bart, al momento del ritrovamento si presentava comprensibilmente in stato di shock e risultava anche avere problemi alle zampe posteriori. Oltre alla lettera, vicino all’animale legato è stato trovato un vero e proprio corredo comprensivo anche di spazzola e crocchette.

I volontari del canile hanno immediatamente preso in carico il cane, ma non nascondono l’amarezza per un abbandono non meno crudele di tanti altri: la lettera è stata, dopotutto, la modalità dell’ex proprietario di far tacere un po’ la coscienza.

Commentano i volontari: “Quando l’abbiamo visto sembrava che si vergognasse del trattamento “umano” che gli avevano riservato i suoi padroni. Noi non abbiamo mai rifiutato aiuto a chi ce lo ha chiesto e forse adesso Bart poteva già essere in una nuova casa, e non al canile. Nella nostra Arca, cambiare casa significa trovare una nuova famiglia, perché chi entra da noi è abbandonato”.

Gli ultimi aggiornamenti pubblicati sulla pagina Facebook del canile fanno intendere che Bart non dovesse essere seguito molto neppure prima dell’abbandono: nel corso della visita veterinaria cui è stato sottoposto dopo il ricovero nel rifugio, è emersa – oltre alla rigidità agli arti posteriori per la quale saranno opportuni altri accertamenti – anche una grave dermatite.

In ogni caso, Bart cerca una nuova casa.

Chiunque volesse farsi avanti per lui può fare riferimento alla pagina Facebook di Arca Empoli.

Nella foto: Bart (fonte Canile di Empoli su Facebook).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

5 Commenti

  1. Razza di vigliacco, infame e schifoso.
    Gente senza nulla dentro, ipocrita e falsa fino a che non chiuderà gli occhi.

    Mi auguro che ci possa essere una buona famiglia per questo cagnolino, farò condividere non appena potrò!

  2. Mah io penso che più che il “cambio casa” questo figuro si sia stufato del cagnolino, a maggio ragione se ha delle patologia da curare. Speriamo solo che trovi una nuova amorevole casa per sempre.

  3. Non è comprensibile in nessun modo tale atteggiamento. Dimostra una volta di più molti esseri umani vivono dimenticandosi di avere un cuore!

  4. Ma che sguardo ha questo cagnolino… tocca il profondo del cuore, più umano di tanti sguardi umani… Piccolino, ti auguro un mondo di bene e di trovare chi ti ricopra di coccole ed attenzioni… sei bellissimo!

  5. ho cambiato quattro case.con a seguito cani,,uccelli e gatto “rubato”al vicino (tanto lo mantenevo io comunque)e bimbo piccolo…….e sono andata anche in ferie(non è stato semplice questo sicuro…)non vedo dov’è il problema….forse il proprietario è come dire un po’ stronzetto????speriamo il cagnolino riesca a trovare una persona speciale…..

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.