Home / Cronaca / Varese: ciclista soccorre un capriolo investito da un’auto e gli salva la vita

Varese: ciclista soccorre un capriolo investito da un’auto e gli salva la vita

È una bella storia quella che arriva da Sangiano, in provincia di Varese, dove un ciclista ha soccorso un capriolo investito da un’auto e gli ha salvato la vita.

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Provincia di Varese, l’uomo ha notato l’esemplare, un femmina, sulla provinciale che collega il paese con una vicina frazione, nei pressi della vecchia pista di motocross.

Il capriolo è stato travolto nel tentativo di attraversare la strada dopo essere sceso dal monte Picuz. La bestiola ha urtato con violenza con il muso contro la portiera della vettura, rimanendo ferita e sotto shock.

Il ciclista Giovanni Bloisi, che si trovava a passare proprio in quel momento, ha assistito alla scena ed è subito corso in aiuto del capriolo, rimasto a terra sanguinante: “Ero dietro, a circa venti metri dall’auto che ha investito il capriolo e che si è subito fermata con me a prestare soccorso. All’inizio pensavo fosse un cane”.

Ma un cane non era: il ciclista e l’automobilista hanno assicurato il capriolo a lato strada e hanno continuato ad accarezzarlo mentre attendevano l’arrivo dei soccorsi.

“So che non si dovrebbero toccare gli animali selvatici, ma come fai a resistere quando sono spaventati?”.

Infine, sul posto sono giunti gli uomini del Nucleo Faunistico Provinciale e l’animale è stato trasferito in un centro di soccorso specializzato: le sue condizioni non destano preoccupazione.

Nella foto: il ciclista col capriolo ferito (fonte La Provincia di Varese).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Grazie davvero che vi siete fermati ad aiutarla!
    Grazie Sig. Giovanni!

  2. Giovanni ,grazie di questo nobile gesto…..

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.