Home / Addii / Matera: i corpi di tre lupi uccisi disposti lungo la strada, come per dispetto

Matera: i corpi di tre lupi uccisi disposti lungo la strada, come per dispetto

Sono iniziate le indagini da parte delle forze dell’ordine per individuare i responsabili dell’uccisione di almeno tre lupi nella provincia di Matera.

In particolare, gli animali – due femmine e un maschio – sarebbero stati uccisi con micidiali bocconi farciti di pesticida e i loro corpi successivamente disposti ordinatamente sulla strada comunale Pomarico-Montescaglioso.

Il Corpo Forestale dello Stato, impegnato in un monitoraggio sulla presenza dei lupi nella zona assieme al Centro Recupero Animali Selvatici, non esclude un vero e proprio gesto dimostrativo soprattutto a causa della modalità di posizionamento dei resti, messi in bella vista perché venissero subito notati.

Vale la pena sottolineare che i primi rapporti del monitoraggio, effettuato con apposite fototrappole all’infrarosso posizionate capillarmente sul territorio, mostrano che la prevalenza di aggressioni alle pecore o ad altri animali di allevamento non è affatto da attribuirsi ai lupi quanto piuttosto ai cani inselvatichiti e vaganti, non necessariamente randagi. Ciò non mette comunque un freno alla delirante ignoranza nei confronti del superpredatore, ultimamente più che mai oggetto di morboso interesse e violentissime uccisioni: i tre corpi ritrovati in provincia di Matera non ne sono che l’ultima, disgustosa dimostrazione.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Tanto non frega niente a nessuno vero?
    Chiacchiere di qua, chiacchiere di là, intanto i lupi (specie protetta) continuano a morire a causa dei cacciatori e degli agricoltori.

    Questione solo di ignoranza suprema o c’è dell’altro?

  2. io non ci credo che dei responsabili non esista traccia……mi dispiace ma non ci credo…come in tutte le cose la gente del luogo mormora sta poi a chi di dovere intercettare il mormorio giusto ……se si vuole….

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.