Home / Addii / Provincia di Savona: quasi 1500 caprioli da uccidere entro settembre

Provincia di Savona: quasi 1500 caprioli da uccidere entro settembre

Saranno 1496 i caprioli che cadranno sotto i proiettili dei “selecontrollori” entro il prossimo settembre, secondo quanto disposto dalla Provincia di Savona.

La caccia è, purtroppo, iniziata proprio in questi giorni e colpirà gli esemplari maschi. Le femmine invece finiranno nel mirino dal primo gennaio al 15 marzo 2015.

L’impressionante piano di abbattimento è stato approvato in collaborazione tra Provincia, ISPRA e Università di Genova e mira a ridurre il numero totale di caprioli sul territorio di oltre l’11%.

ENPA Savona è fortemente critica: “I colpi di fucile spaventano decine di altri animali alle prese, in questa stagione, con la cura e l’accrescimento dei piccoli. Precise norme europee vietano la caccia durante questa fondamentale fase del ciclo biologico ma le leggi sulla caccia, statale e soprattutto regionale, ridotte a un colabrodo dai politici amici dei cacciatori, consentono ogni tipo di deroga”.

Secondo la Protezione Animali, questa presunta opera di contenimento servirà a ben poco, e rischierà seriamente di causare danni e rischi per escursionisti e turisti che si troveranno a passare per i boschi battuti dai “selecontrollori”.

“Questa caccia di selezione, come quella al cinghiale, non avrà ripercussioni sulla popolazione complessiva della specie ma gli appelli lanciati da quindici anni da ENPA Savona per coinvolgere il mondo scientifico e ricercare metodi di contenimento diversi dal fucile vengono sistematicamente ignorati”, conclude l’associazione, sottolineando il “non gradimento”, da parte dei cacciatori, di modalità non violente per la gestione della fauna.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Provincia, ispra, università, n’altro po’ pure il papa e il presidente amerikano.
    Cosa vuol dire?
    Aggiustiamoci le cose come vogliamo.
    Spero che non ci scappi il morto…

  2. vergogna nient’altro

  3. Che bella gente i cacciatori ,sono persone molto coraggiose con un fucile in mano…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.