Home / Addii / Venezia, il killer dei cani: tre bassotti e un pastore tedesco avvelenati in giardino

Venezia, il killer dei cani: tre bassotti e un pastore tedesco avvelenati in giardino

Potrebbe essere qualcuno che non ha motivi personali ma, semplicemente, odia i cani dietro l’uccisione di ben quattro animali a Pramaggiore, in provincia di Venezia. Tre bassotti e un pastore tedesco, rispettivamente di due proprietari diversi ma residenti a cento metri di distanza, sono stati infatti uccisi con il veleno mentre si trovavano all’interno dei loro giardini.

La notizia è stata riportata sul quotidiano La Nuova Venezia, che spiega che i proprietari hanno già sporto denuncia e che sulla vicenda stanno già indagando i Carabinieri di Annone Veneto.

Il proprietario dei cani bassotti, afflitto da quanto avvenuto, non crede che la motivazione dell’uccisione sia da ricercarsi nel fastidio provocato dai suoi animali, che “non avevano mai fatto male a nessuno e non abbaiavano di notte, a meno che non si presentasse vicino all’abitazione un estraneo”. Non è quindi da escludere che il responsabile sia un vero e proprio maniaco che detesta i cani.

Uno dei bassotti era stato, peraltro, trovato ancora vivo, ma agonizzante: era riuscito ad espellere un boccone di carne prima di morire. Gli altri due esemplari, invece, erano già morti al momento del ritrovamento da parte della famiglia. Tutti, apparentemente, avevano consumato lo stesso tipo di micidiale polpetta.

Invitiamo i residenti della zona a prestare assoluta attenzione e a denunciare alle autorità qualunque movimento sospetto.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Non ci sono aggiornamenti?
    Maledetti, mi domando solo se questi venissero colti sul fatto dalla gente, cosa accadrebbbe?

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.