Home / Addii / Perugia, avvelenamenti folli: bocconi letali uccidono altre due lupe

Perugia, avvelenamenti folli: bocconi letali uccidono altre due lupe

Altre due lupe sono state trovate morte in provincia di Perugia dopo il caso, solamente di qualche giorno fa, dell’esemplare recuperato in fin di vita e successivamente spirato (ne avevamo parlato qui).

Le due lupe sono state trovate ormai in avanzato stato di decomposizione nella medesima zona in cui era stato soccorso il famoso lupo Ezechiele (di cui avevamo parlato qui), anche lui avvelenato. Ezechiele, però, era stato più fortunato e grazie all’immediato intervento dei veterinari era riuscito a salvarsi e, dopo qualche tempo, aveva ritrovato la via dei boschi.

I corpi dei due superpredatori si trovano ancora in mano agli esperti dell’Istituto Zooprofilattico, che dovrà confermare l’esatta causa del decesso ma il sospetto che si tratti di avvelenamento è più che fondato, se non altro perché la zona del ritrovamento è famigerata per la diffusione di micidiali bocconi che stanno facendo strage di fauna selvatica.

La Guardia Forestale dell’Umbria sta indagando e monitorando il territorio con particolare attenzione, nel tentativo di fermare la vigliacca follia degli avvelenatori.

Secondo le autorità, le esche sono spesso ricavate dai corpi senza vita di animali quali pecore o uccelli contaminati da lumachicidi: il risultato non è solamente l’uccisione indiscriminata di predatori più o meno grandi, ma anche l’inquinamento dell’ambiente e delle falde acquifere e quindi un gravissimo danno generalizzati.

Secondo Agenparl, i responsabili degli avvelenamenti potrebbero essere allevatori che vogliono sbarazzarsi dei predatori o cacciatori che non vogliono competizione per le prede sul territorio.

La Guardia Forestale, in considerazione della grande vastità della zona e della difficoltà della sua bonifica, chiede a tutti i cittadini di segnalare alle autorità qualunque boccone sospetto o il ritrovamento di carcasse di animali.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. Johnnyf, perchè i politici sono dei quaquaraqua come diceva Schiascia.

  2. Se fosse stato un paese serio si sarebbe vietata la cacci ain tutta la zone finchè non venivano fuori i responsabili.

  3. Perchè la politica non interviene?
    Domandiamoci questo.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.