Home / Cronaca / Olbia: il turista che rapisce una rara tartaruga per tenerla come souvenir

Olbia: il turista che rapisce una rara tartaruga per tenerla come souvenir

Una tartaruga “testudo marginata” di sesso femminile è stata recuperata dai Carabinieri dopo essere stata “rapita” per trasformarsi nel souvenir vivente di un turista. La vicenda è avvenuta qualche giorno fa a Porto Rotondo, in provincia di Olbia, quando l’uomo aveva catturato la tartaruga, di circa 30 centimetri di lunghezza, che stava camminando verso la spiaggia dopo essere uscita dalla macchia mediterranea.

L’animale era stato quindi chiuso l’animale nella sua autovettura, peraltro parcheggiata al sole.

Dopo l’intervento dei Carabinieri, avvisati da una segnalazione, l’uomo ha riconsegnato spontaneamente la tessuto marginata, che è comunque stata ricoverata per qualche ora al fine di accertarne il buono stato di salute prima di essere rilasciata in libertà.

In considerazione del fatto che la testudo marginata è una specie protetta, il turista è stato accusato non solo di maltrattamento di animale ma anche di detenzione di animali protetti.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Eh si infatti, stando alla legge italiana gli daranno davvero una pena esemplare…proprio…
    Che tristezza.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.