Home / Addii / Bergamo: un cane in agonia e un altro morto. I vigili: “Intervento straziante”

Bergamo: un cane in agonia e un altro morto. I vigili: “Intervento straziante”

I Vigili Urbani del comune di Madone, in provincia di Bergamo, hanno definito “straziante” l’intervento di soccorso ad un cane ridotto ormai in fin di vita.

Secondo quanto riportato dal quotidiano L’Eco di Bergamo, l’animale, un esemplare di cane pastore di proprietà, è stato ritrovato dalle autorità steso a terra, ormai esanime, con il corpo completamente ricoperto di mosche e parassiti. Veniva detenuto senza cibo ed acqua e le sue condizioni di salute erano progressivamente andate deteriorandosi, tanto che risultavano subito visibili svariate ferite mai curate e ormai infette.

Purtroppo, all’interno della stessa proprietà in cui il cane veniva detenuto in tali condizioni, è stato ritrovato il corpo senza vita di un secondo cane, morto un mese fa e sepolto senza troppi complimenti. L’animale è, con tutta probabilità, perito a causa degli stenti: i suoi resti sono stati dissotterrati e verranno analizzati per accertare l’esatta causa del decesso.

Il cane ancora vivo è stato affidato alle cure dei volontari del rifugio di Seriate.

Il proprietario dovrà ora rispondere del reato penale di maltrattamento e uccisione di animali: denunciato, è naturalmente a piede libero.

Foto: un momento dell’intervento dei Vigili (fonte L’Eco di Bergamo).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

8 Commenti

  1. ……come si fa a commentare con toni moderati e civili cose del genere……

  2. A piede libero..Quanta rabbia lo andrei ad ammazzarlo con le mie mani questo mostro. E la gente che vedeva e non ha fatto nulla ha le sue colpe. Com’è si comporterà con la sua famiglia questo essere immondo

  3. Si ringraziano i Vigili che sono intervenuti.
    Mi domando e spero che ci sia un giudice che faccia valere il precedente riguardo la detenzione certa alla fine del processo penale a carico di questo criminale.

  4. Non ho parole…solo termini irripetibili per tanta cattiveria, ignoranza ed indifferenza…

  5. Ma quei poveri cani non si saranno ridotti in quelle condizioni in un giorno! Possibile che nessuno abbia visto, abbia denunciato niente? Vergogna anche a chi se ne è altamente fregato e pena esemplare al mostro schifoso padrone dei cani!

  6. non ho parole, come si fa a lasciare morire di fame il proprio cane…….

  7. naturalmente a piede libero…….

  8. andarlo a trovare a casa no???così tanto per vedere come sta…..e dargli due BELLE PACCHE sulla fa….. schiena…

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.