Home / Cronaca / USA: torturava gli animali nei video di “crushing”. Condannata a 10 anni di carcere

USA: torturava gli animali nei video di “crushing”. Condannata a 10 anni di carcere

Dovrà scontare dieci anni di carcere Ashley Richards, la donna responsabile di aver torturato e ucciso svariati piccoli animali in altrettanti video di “crushing”. Di lei avevamo già parlato qui.

I video di questo tipo, considerati a metà strada tra gli snuff movies e i pornografici, prevedono che le protagoniste calpestino a morte cuccioli o piccoli animali (cani, gatti, conigli, eccetera), generalmente indossando scarpe con tacchi a spillo. Ma i filmati di crushing non escludono nemmeno l’utilizzo di cacciavite, coltelli e mannaie da macellai.

La Richards, che ha solamente 23 anni, era indagata dall’ufficio del procuratore distrettuale della Harris County per cinque capi di imputazione. Di fronte al giudice la giovane ha ammesso di aver ucciso almeno due animali al giorno per tutti gli anni in cui lei e il suo compagno, il 52enne Brent Justice, hanno filmato i video. Anche l’uomo è in carcere, per ora su cauzione di 50,000 dollari.

Il procuratore distrettuale Devon Anderson ha commentato: “Sebbene possiamo definirci soddisfatti che l’accusata abbia ricevuto il massimo della pena applicabile per casi come questi, continueremo a lottare per inasprire ulteriormente le pene al fine di proteggere meglio gli animali e i cittadini”.

Per Ashley Richards le porte del carcere non si riapriranno per il prossimo decennio.

Nella foto: la condannata (archivio).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

6 Commenti

  1. ma almeno in america in galera ci vanno…….

  2. schifosa….10 anni e’ troppo poco!!!

  3. Questi sono dei criminali e basta, degli abominii viventi.
    Metteteli in gabbia e non fateli uscire mai più!

  4. Diciamo che questi due stanno fra la pazzia e il crimine,se fosse successo in Italia erano ancora liberi mentre credo che questa tizia si farà tutti gli anni dentro poi in Italia vogliamo attirare gli investimenti esteri, chi investe in un paese dove non c’è la certezza del diritto?

  5. Troppo poco … questa sottosviluppata ha commesso migliaia di omicidi! Non dovrebbe più uscire … spero che in carcere incontri qualche amante degli animali non troppo “civile”…

  6. troppo pochi

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.