Home / Cronaca / Caltanissetta: salvata cucciola di cane col filo elettrico stretto attorno al collo

Caltanissetta: salvata cucciola di cane col filo elettrico stretto attorno al collo

È stata ribattezzata Sofia, la cucciola di cane salvata a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, dopo essere stata tolta da una situazione di grave maltrattamento.

La piccola, un incrocio di pastore tedesco di soli quattro mesi di età, era di proprietà di un uomo che non solo la picchiava ripetutamente, ma che la costringeva con un filo elettrico stretto attorno al collo e a stare senza riparo, né acqua, né cibo, ogni giorno.

Il cavo si è stretto attorno al collo di Sofia fino a lacerarle la pelle e la ferita si è successivamente infettata. Vale anche la pena segnalare che, nonostante la sua situazione di maltrattamento fosse sotto gli occhi di tutti, nessuno ha denunciato per settimane.

Sul posto, infine, sono intervenute le guardie zoofile OIPA della sezione di Caltanissetta che hanno prelevato la cucciola, terrorizzata e sofferente, per l’immediato trasporto in clinica veterinaria.

Sul collo di Sofia sono stati trovati quattro buchi infetti, tutti con presenza di larve, che sono stati successivamente ripuliti, disinfettati e suturati.

La cucciola, che ora sta meglio, finirà la convalescenza e poi verrà data in adozione.

Nella foto: Sofia (fonte Guardie Zoofile).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

2 Commenti

  1. Grazie alle Guardie Zoofile OIPA di Caltanissetta per il tempestivo intervento e grazie a chi ha inoltrato la segnalazione!
    I criminali schifosi come la vera bestia che maltrattava la cagnolina devono essere rinchiusi in galera e condannati ai lavori forzati.

  2. Che musetto meraviglioso… ti auguro ogni bene, che tu possa trovare chi ti ami come meriti per tutta la vita!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.