Home / Cronaca / Varese: detenevano animali in un rifugio lager. Condannate a una multa di 800 euro

Varese: detenevano animali in un rifugio lager. Condannate a una multa di 800 euro

Si è risolta con una banale multa di 800 euro la vicenda di due donne che, nel 2012, vennero denunciate per un grave caso di maltrattamento di animali. Le due, madre e figlia, detenevano a Busto Arsizio, in provincia di Varese, 13 cani, 4 gatti e due tartarughe, tutti ritrovati in condizioni definite “incompatibili con la loro natura” e in uno stato psicofisico di “grande sofferenza”.

Il processo alle due gestrici del rifugio lager si è concluso con il pagamento di una multa di 800 euro per ciascuna dopo la conferma di colpevolezza nel reato di maltrattamento di animali. Questi ultimi sono stati definitamente confiscati.

Nella foto: le condizioni degli animali nella struttura lager (fonte VareseNews).

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

3 Commenti

  1. CAMBIARE LE LEGGI .

  2. ODIO CHI MALTRATTA GLI ANIMALI É UN ODIO PROFONDO CHE NON RIESCO A PLACARE

  3. …….Cosa avevo scritto poco fa?
    Si vergognassero i legislatori che hanno fatto del paese che ha dato i natali al Diritto, uno schifo ingovernabile ed assoluto!
    Si ringraziano anche tutti gli interlocutori giuridici che favoriscono questo sistema vergognoso.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.