Home / Cronaca / ENPA ricorda l’importanza di non toccare i cuccioli di animali selvatici

ENPA ricorda l’importanza di non toccare i cuccioli di animali selvatici

Dal momento che è possibile incontrare, in questo periodo dell’anno, svariati cuccioli di animali selvatici, ENPA ricorda l’importanza di un corretto approccio nei loro confronti. In particolare, i piccoli selvatici non vanno assolutamente toccati a meno che non abbiano seriamente bisogno di aiuto.

A lanciare l’appello è la sezione savonese dell’Ente Nazionale Protezione Animali, che dichiara: “Anche se sembrano soli non sono stati abbandonati e non bisogna toccarli e neppure avvicinarli, perché la presenza dell’uomo rischia seriamente di compromettere tutte le possibilità di sopravvivenza di questi giovani animali, la cui madre è sempre nelle vicinanze a brucare e torna da loro appena possibile. Per questo è molto importante allontanarsi immediatamente se si vedono nei prati piccoli di capriolo, daino, lepre o cornacchia, così come piccoli di gabbiano sulle spiagge”.

ENPA spiega che questi cuccioli sono in qualche modo protetti dall’attacco dei predatori grazie all’assenza di un odore particolare che possa attirarli, oltre che dalla loro possibilità di mimetizzarsi. In un periodo tardo-primaverile come questo, la possibilità di incontrare piccoli selvatici aumenta esponenzialmente perché siamo in piena stagione delle nascite.

La solitudine dei cuccioli è, nella stragrande maggioranza dei casi, completamente apparente e spesso l’uomo non è in grado di scorgere la madre, che si trova a poca distanza.

Di conseguenza, a meno che i piccoli non si trovino in obiettivo grave pericolo o abbiano subito un incidente e risultino feriti (nel qual caso è bene contattare immediatamente le autorità), la cosa più rispettosa da fare è semplicemente lasciarli stare.

Foto: archivio.

© All4Animals - tutti i diritti riservati - la riproduzione di questi contenuti è soggetta all'autorizzazione dell'autore degli stessi.

Un commento

  1. Ottimo vademecum, Grazie ENPA, Grazie Redazione A4A 🙂
    Molto chiaro!!!

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Più info | Ok, Accetto!
Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: A causa di comportamenti scorretti e illegali di alcuni siti, siamo stati costretti a disabilitare la possibilità di copiare i contenuti del blog. Ci scusiamo con i lettori per il disagio.